Utente 500XXX
Gentilissimi dottori,

ho un problema abbastanza comune ed altrettanto fastidioso, chiamato herpes labialis. Qualche giorno fa è iniziata sul mio viso la comparsa delle famose vescicole tanto doloranti; il problema vero e proprio è che oltre che sul viso mi sono spuntate anche all'interno della bocca, sopratutto sulla lingua dove sono presenti delle vescicole bianche nella parte inferiore e delle vescicole rosse sul palato, più altre sparse in bocca (il tutto mi provaca dolore sopratutto durante i pasti!) e per finire una tonsillite che immagino sia stata causata proprio dal virus..! Oggi pomeriggio sono andato dal mio medico e mi ha prescritto una terapia d'urto comprendente l'assunzione di 3/4 compresse al giorno di Aciclovir EG per uso orale più una crema per l'uso esterno, la Cycloviran 5%, mentre non mi ha prescritto nulla per la tonsillite. Immaginando che la cura prescritta dal mio medico sia quella ideale, volevo chiedere se esiste una maniera ancora più veloce per guarire, perchè anche il solo ingoiare saliva è doloroso e non ne posso veramente più, anche se sono passati solo 4 giorni dal contagio e dalle prime presenze di vescicole.

In attesa di un vostro cordiale riscontro porgo distinti saluti.

Giuseppe
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente personalmente condivido l'uso dell'antivirale nel caso citato. Se il collega non ha dato terapia per la tonsillite avrà considerato sufficiente l'antivirale. Utile comunque il videat del dermatologo.
[#2] dopo  
Utente 500XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimo Dottor Masala, come da lei stesso indicato la tonsillite è passata mediante il solo utilizzo dell'antivirale. La situazione sul viso sta lentamente migliorando mentre mi preoccupa la situazione all'interno della bocca dove ho la lingua piena di bolle rosse e bianche fastidiose e sopratutto dolorose che mi impediscono di mangiare. Domani pomeriggio ritorno dal mio medico per monitorare la situazione e nel caso di ulteriori peggioramenti mi rivolgerò ad una dermatologo.