Utente 339XXX
Buonasera. Sono un ragazzo di 26 anni ed in seguito ad un rapporto con la mia ragazza ho contratto la candida. Inizialmente ho notato sul glande puntini rossi con prurito del prepuzio interno. Premetto ke gia l hanno scorso ho avuto la candida, poi guarita tramite visita dermatologica. Il dermatologo mi diede sporanox una volta al dì per 7 gg piu canesten da applicare 2 volte al giorno per 30 gg. Dopodichè guarii. Ora parlando con il dermatologo mi ha dato la stessa cura dell anno scorso. Dopo la prima settimana sono scomparsi i puntini ed anche il prurito. Cosi ho interrotto la cura ma noto che ora la pelle esterna del prepuzio si è seccata e mi fa male. Pero i puntini nn ci sono piu. VOLEVO CHIEDERE: ho interrotto la cura troppo presto? Perke sul foglietto illustrativo c è scritto che bisogna passare la canesten anche le due settimane successive alla scomparsa dei sintomi. Inoltre mi consiglia qualche esame piu approfondito vista la ricomparsa della candida? Da dire che la mia ragazza non ha sintomi alcuni.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Non di rado terapie topiche antimicotiche protratte, possono ingenerare sensibilizzazioni da contatto di tipo irritativo ed eczematoso, senza ovviamente escludere altre forme dermatosiche infettive e non infettive sovrapposte.

Le indico - se il segno persiste - la sede Venereologica al fine di chiarire l'eventualità di una balanopostite di natura da determinare

Per approfondimenti generali

www.balanopostite.it

Carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della risposta! Quindi appurato che dovrei effettuare una visita, devo continuare con la cura che sto facendo o sospenderla in attesa della stessa?
[#3] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Inoltre ho da preoccuparmi visto il ripetersi della candida?