Utente 196XXX
Buongiorno dottore le scrivo in merito ad un consulto....Ieri stavo in una stanza a lavoro con il condizionatore acceso con aria molto calda...mi sentivo molto accaldata....sono scesa in farmacia per misurare la pressione...il farmacista con la macchinetta elettronica mi ha misurato la pressione e portava 167 76....un'altissima da premettere Ke ho sempre avuto un ottima pressione....dopo dieci minuti rivisitata 146 83....spaventata torno a casa dopo una mezza oretta la rimasto in un altra farmacia con la macchinetta tradizionale era 120 75...rimisurata altre volte era sempre normale. ...ho 27 anni prendo prefolic 15 mg perché ho il fattore leden in eterozigote.....era possibile Ke abbia avuto uno sbalzo di pressione e dopo mezzo ora dia tornata normale ???? Il secondo farmacista mi ha detto Ke sicuramente la macchinetta digitale ha sbagliato....io mi sentivo cm molto accaldata ed avevo il viso rosso....da cosa può essere derivato questo aumento di pressione??? Può essere un effetto collaterale di prefolic 15 dato Ke lo sto prendendo da 4 giorni???devo effettuare qualche visita??? Aspetto un suo consulto grazie distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non capisco perche' lei, a 28 anni, scriva con la K anziche' impiegarew il "ch"...

Detto questo le faccio presente che i misuratori automatici della pressione commettono spesso degli errori di misurazione, e che quindi un solo valore non ha alcuna rilevanza.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore da premettere che ho usato la k perché le scrivo da un cellulare e non credo che ci sia età per scrivere in un modo ho nell'altro....
In tal caso le chiedevo se poteva esserci una causa a questo sbalzo di pressione secondo la sua professionalità... adesso sto misurando la pressione con il metodo classico e risulta normale....secondo lei e opportuno che effettui esami più approfonditi??? Grazie gestiti saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei non necessita di alcun controllo
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore le scrivo in merito alla pressione arteriosa...la sto misurando tutti i giorni e risulta sempre buona 120 80....l unica cosa che i battiti sono alti sono intorno a 100...il farmacista che mi misura la pressione dice che i battiti sono alti perché sono molto agitata...la misuro 2 volte al giorno e i battiti sono intorno a 100 a volte anche un po più alti. ...e possibile che questi battiti siano dovuti allo stato ansioso oppure può essere un campanello di allarme. .aspetto su notizie grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei è molto ansiosa, tutto qui
Stia lomtanomda caffeina, tein e nicotina
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore le scrivo nuovamente mi scusi il disturbo....ma ho effettuato un ecg perché comunque avevo ancora questo battito un po accelerato...infatti il cardiologo che ha effettuato ecg ha evidenziato il battito accelerato....da premettere che appena mi sono seduta mi sono iniziata ad agitare dalla paura che uscisse qualcosa ...la visita tutto nella norma ma mi ha prescritto solo visionando un po il battito accelerato un ecg holter cardiaco per essere certo che è dovuto da ansia...ho spiegato il mio stato ansioso ma molto superficialmente mi ha fatto uscire per la seconda paziente che doveva entrare ...secondo lei e opportuno che io faccia holter???? Può essere una patologia del cuore più grave???il mio medico di famiglia ha detto che è ansia ma questo dottore mi ha spaventato molto ....aspetto sue notizie grazie mille distinti saluti
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È la terza volta che le tento di spiegare che lei ha notevoli problemi di ansia.
Se non simfida di me, puo chiedere una opinione agli altri cardiologi qui su Medicitalia.
Con questo la saluto
[#8] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Mi scuso se la disturbo sempre ha ragione e la terza volta che le scrivo...mi fido di lei se no non la scriverei per avere una sua opinione....ha ragione in questo periodo sono molto agitata...e adesso lo sono di più proprio perché il cardiologo dove ho effettuato ecg mi ha prescritto hotler....Le chiedo l'ultima cosa poi non la disturbo più ..lei pensa che debba più curare l ansia che effettuare hotler?? Secondo lei lo devo fare holter??? Grazie le prometto che non la disturbo più. ..distinti saluti
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei non mi disturba affatto.
Io ritengo che lei abbia bisogno in uno specialista per l ansia, che le prescriva una idonea terapia.
Per cio che concerne l holter al momento non ne vedo la necessita.
Arrivederci
[#10] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore di tutto
[#11] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore le scrivo nuovamente perché ho avuto dopo quasi due mesi un altro sbalzo di pressione....oggi ero i una stanza molto calda mi sono vista arrossata in viso e mi sono fatta prendere dal panico ho misurato la pressione ed era 140 90....dopo circa mezz'ora lo rimostranze ed era 130 80....adesso dopo circa 3 ore e ancora 130 80.....sono un soggetto ansioso...secondo lei può essere il mio stato d ansia che mi fa alzare la pressione e oppure c è un altro problema di ipertensione???? Aspetto un suo consulto al più presto...grazie mille
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori di 140/90 in una persona ansiosa sono frequenti ed innocui. Torno a consigliarle una terapia ansiolitica
Arrivederci
[#13] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore le scrivo nuovamente per informarla...sono andata a fare una visita cardiologica per il problema riportato sopra...
La pressione nella visita misurava 120.80
92 battiti al minuto
Anomalia a specifiche del recupero
Nessun evento in atto.
Ha detto che sono un soggetto ansioso e mi ha prescritto delle gocce a base naturale per calmarmi....
Però mi ha detto che tutto ciò può derivare anche dalla tiroide...e quindi mi ha prescritto gli esami per la tiroide....
Io questi esami li ho fatti già tante volte e l ultima volta lo fatte un anno e mezzo fa....volevo chiederle in suo parere in merito alle anomalie aspecifiche del recupero....e se secondo lei e opportuno che faccia gli esami nuovamente alla tiroide dato che le ho fatte un anno e mezzo fa.....grazie aspetto un suo consulto
[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se ha già eseguito il dosaggio degli ormoni tiroidei e questi fossero risultati normali non ne vedrei il motivo
Saluti
Cecchini
[#15] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore si gli esami tiroidei erano tutti nella norma...li ho fatti circa un anno e mezzo fa...quindi non c è motivo di ripeterli??? Grazie mille dottore
[#16] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pareva di averle gia risposto...non ne vedo il motivo
Arrivederci