Utente 310XXX
ho 54 anni.da circa un anno calo della libido,disfunzione erettile e difficoltà nell'eiaculare.
Dosaggio Testosterone 2,35 (3,5-8) fsh ed lh ai limiti inferiori,prolattina nella norma,estradiolo nella norma
Ho iniziato ciclo di gonasi 2000 2 fiale settimanali .Iprimi 15 giorni ripresa della libido e scomparsa della disfunzione erettile ripresentatisi dopo tale periodo.
Dopo un mese di terapia ripeto analisi
Testosterone 5,05-estradiolo 166(4 volte la norma) fsh ed lh bassi.
L'eccesso di estradiolo puo essere pericoloso.Nel frattempo in attesa di ricontattare il mio andrologo ho sospeso tuttto.
secondo voi che dovrei fare ? debbo preoccuparmi per l'eccesso di estrogeni ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il 17 beta - 2 estradiolo è prodotto di degradazione del testosterone, se aumenta l' uno aumenta anche l' altro. Ovvio qualche scompenso nella fasi inizialio della terapia, peraltro innuocuo.