Utente 339XXX
Salve a tutti,
da circa 6 mesi pratico ginnastica facciale (15 minuti al giorno) con l'ausilio delle mani per fermare i muscoli del viso e contrarli. (circa una 20ina di ripetizioni ad esercizio)
ci sono svariati esercizi come per esempio quelli per occhi che consistono nel posizionare le dita agli angoli laterali degli e poi socchiuderli contraendo il muscolo.
altri esercizi che riguardano la fronte prevedono di fermare la pelle sopra le sopracciglia e poi alzare la fronte per una 20ina di ripetizioni.
poi ce ne sono altri per zigomi,guance,bocca, in modo da coprire tutto il viso.
ho visto questo metodo in alcuni video su youtube così ho deciso di simulare gli esercizi stando a casa.


il problema è che da pochi giorni, ispezionando la pelle sotto una determinata angolazione (e luce) noto sulle guance una specie di piccolissime strie irregolari, come fossero
cicatrici bianche (molto sottili,forse poco meno del millimetro). Ho timore che questa pratica possa causare danni alla pelle quando sottoposta a questo tipo di
resistenza.

1) Secondo voi i segni di questo tipo (come una specie di piccole smagliature) non dovrebbero prima nascere rossi per poi diventare bianchi?

2)E' possibile che una pratica di questo tipo possa danneggiare in qualche modo la pelle? dilatando anche i pori e creando irregolarità ,micro-cicatrici?

3)le smagliature (quelle sul corpo) non dovrebbero nascere dagli strati più profondi della pelle piuttosto che nascere dall'esterno per poi consolidarsi all'interno?
insomma,la famosa fase della smagliatura rossa non è detto che anticipi sempre la fase del bianco? non dovrebbe essere lo stesso per il viso?

4)Per come è composta la pelle del viso,per la sua funzionalità (gonfiare le guance ,masticare ecc) è possibile che sia così debole da cedere a questo tipo di resistenza?

Grazie mille in anticipo per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
12% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
la rassicuro sul fatto che la ginnastica facciale, eseguita come da lei riferito, non determina normalmente gli esiti da lei riferiti.
Per chiarire ogni dubbio quindi può scegliere due alternative:
-cercare su youtube o altri siti la risposta ai quesiti qui riferiti
-rivolgersi ad uno specialista competente che possa, dopo averla visitata, valutare la situazione e gli eventuali trattamenti opportuni.
La seconda ipotesi consente sicuramente una maggiore precisione rispetto a quanto da me espresso in linea di generale principio nell'impossibilitò di visitarla, riguardo al quanto da lei riportato nel messaggio.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Purtroppo avevo già fatto una approfondita ricerca con esito negativo,inoltre, su youtube, i consigli di ginnastica facciale non sono in generale dati da medici. quindi c'è abbastanza sfiducia a riguardo.

Nel mio caso,saranno sottilissime cicatrici (ne ho due solo sul lato destro,pur avendo fatto gli stessi esecizi per il lato sinistro) causate magari da vecchi graffi.

Infatti è solo da poco tempo che mi sono preoccupato di ispezionare la pelle così da vicino (sotto varie luci).

Il fatto che io le abbia scoperte direttamente di colore bianco ,poi, mi ha parzialmente confermato che si trattassero di vecchi graffi
e non di smagliature che ,da quello che ricordo, dovrebbero prima passare per una fase di infiammazione (quindi di colore rosso).

Mi sembra di aver capito che lei sia favorevole a questo tipo di pratica. Cosa ne pensa relativamente al miglioramento estetico?

nel mio caso mi ha aiutato a risolvere un problema (di funzionalità) alla palpebra sinistra che spesso subiva "scariche nervose" cominciando a tremare e bloccarsi vistosamente. cosa
che ora non capita più. Almeno non con la stessa intensità e frequenza di prima.

Per quanto riguarda il miglioramento, o la prevenzione delle rughe, sono abbastanza scettico (non avendo pareri da veri medici) anche se noto che dei cambiamenti nella mimica li ho avuti,nnostante non fosse questo il mio scopo.

mi sento ,inoltre, come fosse aumentata la propriocettività ma ho timore che questa pratica possa causarle le rughe piuttosto che attenuarle.

Le cosa ne pensa?

Intanto ancora grazie per la sua disponibilità e gentilezza.
[#3] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
12% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Buongiorno
la rassicuro precisandole che per la anatomia locale le smagliature non si presentano sulla cute del volto.
E' da considerare inoltre che le rughe dinamiche, cioè quelle determinate dal movimento muscolare, con la iperattività volontaria di cui riferisce tenderanno ad accentuarsi nel tempo: quindi in questo senso no vi é nessuna prevenzione in essere rispetto ai suoi esercizi.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dott. Diaspro,
Gli esercizi del programma prevedono di bloccare la pelle in punti specifici sia per creare una forma di resistenza ,una volta che si comincia a contrarre i muscoli, sia per evitare che la pelle crei delle pieghe durante la contrazione.
Per questo motivo ,la trainer che presenta questi video, diceva che l'intervallo temporale in cui si effettua l'esercizio non rappresenta una iperattività dannosa per quanto riguarda le rughe dinamiche. Infatti ci tiene a precisare che altri metodi di ginnastica facciale che ,per esempio, prevedono di fare espressioni allo specchio senza l'uso delle mani ,siano più dannosi che utili ai fini del ringiovanimento proprio perchè non essendoci nessun vincolo che distende la pelle si ha l'effetto opposto.

Lei cosa ne pensa? consiglia la ginnastica facciale ai suoi pazienti? in quali casi? suppongo per scopi di incremento di funzionalità piuttosto che di ottenere miglioramenti estetici...

Un altra domanda che mi piacerebbe lei rispondesse è se pensa che migliorare il tono muscolare possa in qualche modo ritardare la comparsa delle rughe sotto le nuove ipotesi che ho esposto sopra. sempre se lei reputi tali ipotesi fondate.

Grazie mille di nuovo.
[#5] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
12% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Buongiorno
di norma non propongo questo tipo di attività, se non per ripresa funzionale i esiti di trauma o altra patologia. Quindi non posso essere più esauriente di quanto dettole e rispetto a quanto da Lei appreso sui Youtube.
Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
E' stato già abbastanza esauriente nelle precedenti risposte,pertanto, la ringrazio e le auguro buon lavoro.
[#7] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Scusi Dott.Diaspro se la disturbo di nuovo,
premetto che ho abbandonato la pratica della ginnastica facciale per evitare eventuali problemi, le volevo quindi chiedere se utilizzando una crema con i seguenti ingredienti:

Olio di Mandorle Dolci
Olio di Jojoba
Olio di Semi di Lino
Vitamina E, B5
Burro di Karitè
Beta-Glucano


tutte le mattine,da applicare sul viso, se possa dare una mano ad elasticizzare i tessuti che comunque noto differenti, in qualche modo,rispetto a prima di 6 mesi fa.

noto come se la pelle tira in certi punti e pizzica. poi la sento più dura al tatto. In contemporanea però ho perso anche 3 kg in circa un mese,non so se possa essere questa la causa o tutto l'insieme.
Le aggiungo che bevo tantissimo da anni. circa 1,5 o 2 litri al giorno. assumo spesso vitamine,multicentrum,ogni mattina.
Grazie ancora,e mi scusi per l'insistenza,non riesco proprio a capacitarmi di questi cambiamenti della pelle.