Utente 339XXX
Gentilissimi,
Scrivo perché il 2 gennaio 2014 ho subito un intervento per fistola sacro-coccigea con tecnica aperta,ad oggi ,la ferita é quasi completamente rimarginata ,intatti fra 10 giorni riprenderò l'attività lavorativa.
Mi è stato detto da chi mi effettua le medicazioni che per riprendere l'attività sportiva ( sopratutto bici e corsa) deve passare un anno.
Fermo restando che sono a conoscenza del fatto che solo un medico dopo una visita é in grado di darmi una certezza, e che la ripresa deve essere graduale ,volevo sapere ,in base alle vostre esperienze se é vero quanto mi è stato detto...per me é molto importante in quanto faccio spesso gare agonistiche
Grazie in anticipo per il tempo dedicato.
[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
20% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Direi che è una sciocchezza. Se la ferita è rimarginata potrà riprendere subito con cautela l'attività sportiva. Il ciclismo con piu prudenza ,la corsa liberamente.
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio molto per la risposta, ciò che lei mi ha detto mi rasserena molto.
Sono consapevole che la ripresa deve essere graduale e prudente.
Vi ringrazio anche per l'ottimo servizio che fornite.