Utente 331XXX
ho 46 anni e voglio togliermi delle maniglie ai fianchi è vero che si deve fare l'anestesia totale o alla colonna vertebrale (epidurale?) la cosa mi fa un po' impressione perchè ho sentito che le anestesie non fanno bene al cuore e poi quella alla colonna vertebrale... ci sono rischi che reagisco male e resto paralizzato alle gambe? Ne vale la pena per togliere delle maniglie o ci sono ritrovati oltre alla mesoterapia che sono più efficaci di quet'ultima o che comportano un anestesia localizzata sui fianchi al massimo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, spesso un intervento di liposuzione localizzato può essere effettuato anche in anestesia locale, ma per essere sicuro della tecnica necessaria alla esecuzione del suo intervento deve rivolgersi ad una equipe che opera in questo campo.
Le metodiche anestesiologiche di cui Lei ha timore sono al giorno d'oggi sicure ed i suoi timori non sono fondati se eseguite in ambienti attrezzati e da mani esperte.
Certo che la valutazione sulla reale opportunità di operarsi o meno, perché un rischio generico c'è sempre (il rischio 0 in medicina non esiste) spetta a Lei dopo essere stato valutato clinicamente ai fini dell'intervento e dopo una visita anestesiologica.
Per valutare poi la possibilità di altre metodiche dovrebbe postare il quesito in Medicina Estetica. Spero di essere stata chiara.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
E' vero che l'anestesia epidurale non penetrerà mai nel midollo spinale ma ci gira attorno e quindi è impossibile che potrà mai paralizzare le gambe?
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buon giorno, l'anestesia epidurale viene eseguita tramite l'introduzione di un ago che non progredisce oltre lo spazio epidurale, spazio che non contiene il midollo (più profondo) che quindi non può essere leso.
Il più delle volte inoltre il livello vertebrale in cui viene introdotto l'ago è quello in cui il midollo non è più presente e quindi non può venir leso anche se l'ago progredisse, per ipotesi lontana , più profondamente.
Comunque la paralisi delle gambe (paraplegia), è solitamente causata da gravi traumi di natura diversa da quello che Lei teme.
Saluti.