Utente 139XXX
Sto con una ragazza da 1 anno e mezzo. Premetto che un contatto tra genitali lo abbiamo avuto sette mesi fa e più niente perché facciamo molta attenzione. Da due gg le sono uscite specie di bolle lato sx intorno alla vagina ma comunque fuori. Si sospettano dei condilomi( tutto da verificare) . Possibile che io ne sia portatore? Con la precedente ragazza che ho avuto pure rapporti non è successo niente. Il medico di famiglia ha detto che si possono prendere anche se si tocca una cosa ... Possibile? Nel caso che controlli dovrei fare io?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la modalità di trasmissione da lei indicata è tutta in discussione comunque i controlli principali da fare sono, per lei, una visita con esperto andrologo e con lui studiare l'eventuale strategia diagnostica e terapeutiche, lo stesso vale per la sua ragazza che deve essere valutata in diretta dal suo ginecologo di riferimento.

Se desidera infine altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica simili che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Quindi lei mi sta dicendo che io ne potrei essere portatore? Se effettivamente e questo provvederò ance io a fare dei controlli. Lei ha già prenotato la visita.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#4] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
In attesa eh lei farà la visita il gg 20 vorrei porre due domande . Spero che qualcuno mi da una risposta grazie. Il papilloma virus e contenuto nello sperma? Che test potrei fare io? Ho letto che per l'uomo non esistono test. Ci sono notizie molto contrastanti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La presenza dell'HPV nel liquido seminale è stata da poco verificata mentre i test per accertarne la presenza sono ancora argomento di discussione, questa informazione che ha è corretta.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per la risposta. Ma allora io come faccio se eventualmente volessi verificare se io sono apposto oppure no? Magari potrei essere positivo al virus ma i test non lo rilevano? da quello che ho capito solo nella donna si può capire se c'è o no
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, ci sono alcuni test tradizionali, come la peniscopia, e la verifica diretta della presenza di eventuali lesioni condilomatose poi, se il sospetto di lesione da HPV è forte, si fa un test prelevando, eventualmente con una piccola biopsia, il tessuto interessato come si fa per effettuare un PAP test.

Cordiali saluti.
[#8] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Volevo sapere dopo quanto tempo il gel inizia a fare effetto sui condilomi grazie.
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Di che gel sta parlando?
[#10] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Monogil
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

mi sembra che lei faccia un pò parte dei numerosi "perditempo" purtroppo presenti anche sul nostro sito e purtroppo il tempo è un "elemento" molto prezioso nella vita di ogni persona, anche la sua, quindi non ne perda troppo sollevando inutili questioni; detto questo sarò breve: "il gel da lei indicato è semplicemente un coadiuvante nel trattamento delle vulviti e balaniti di qualunque origine e natura siano ma non ha alcuna indicazione specifica nel trattamento dei condilomi.

Risenta ora il suo medico di riferimento.

Cordiali saluti

[#12] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Dottore nessun perditempo... Mi è venuto soltanto un dubbio leggendo il foglietto illustrativo e col vedo fondato. Questo medicinale e stato prescritto da un professionista . Comunque grazie per per la risposta.
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#14] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Ritorno per chiedere dei chiarimenti. La mia ragazza ha fatto la visita e risultano dei condilomi esterni alla vagina , mentre esternamente sono molluschi e li dovrà bruciare. Ora mi chiedo : se io no ho niente come posso averla infettata qualora abbia i virus? Dico bene? Comunque io farò un controllo tra 20 gg e chiederò la colposcopia in modo da togliere i dubbi.
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prima di dire che non ha niente faccia le valutazioni già indicatele.

Un cordiale saluto.
[#16] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Certo... Vediamo cosa ne verrà fuori...
[#17] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Ho fatto la visita dal dermatologo che mi ha controllato con una lente. Dal controllo mi ha detto che non ho niente e che sta tutto ok. Ma è indispensabile la penoscopia oppure va bene così? Penso che se c'era qualcosa o aveva qualche sospetto avrebbe approfondito oppure è necessaria la penoscopia?
[#18] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cosa le ha detto esattamente il suo specialista di riferimento?
[#19] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Mi ha detto che non c'è niente quindi per lui e tutto ok. Ci sono caso di micro condilomi ma comunque se c'erano li avrebbe visti. Poi non so, io non sono un medico. Per questo chiedo se è il caso di fare pure un'altra visita o posso stare tranquillo
[#20] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

a Roma, quasi sulla via pontina esiste un istituto ( IFO San Gallicano) dove è attivo un ottimo ambulatorio di Malattie Sessualmente Trasmesse dove vengono fatti tutti gli accertamenti e terapie per patologie simili a quella da lei descritta, utilizzando semplicemente la richiesta del SSN.
Cari saluti
[#21] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per il consiglio, ne terrò conto
[#22] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
Tra pochi gg farò la penoscopia al fine di togliere ogni dubbio. Vi terrò informati. Buona giornata
[#23] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#24] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
La visita che feci non mi ha convinto , meglio una visita in più che una in meno e stavolta come deve essere fatta.