Utente 271XXX
Gentili Dottori,
Buona sera sono una donna di 32 anni, oggi ho svolto una ecografia cardiaca. Ma c'è una cosa che mi son dimenticata di chiedere al medico che l'ha svolta "mi ha detto tutto ok e non ha aggiunto altro". Vi riporto il referto:
Ventricolo sinistro con normali spessori parietali e con normali dimensioni cavotarie (Dtd 45 mm / dts 25 mm) . Regolare la cinesi segmentaria parietale. Funzionalità contrattile globale conservata ( FE 65%).
Bulbo aortico e aorta ascendente (27 mm) di normali dimensioni.
Atrio sinistro normale ( diam. Ant -post 30 mm).
Ventricolo destro ( diam. Basale 25 mm) e atrio destro di normali dimensioni.
Assenti alterazioni morfologiche di rilievo a carico degli apparati valvolari atrio ventricolari e semilunari.
Assente in atto versamento pericardio.
Al doppler Insufficienza valvolare mitralica e trincuspidalica lieve.
Assenti alterazioni flusimmetriche di rilievo a carico dei restanti apparati valvolari esaminati.
Rapporto E/A conservato. Paps : 30 mmhg
Assenza si shunts intracardiaci.
Esame nei limiti della norma.

Chiedo a voi com'è il risultato? La cosa che mi colpisce più di tutto è questa insufficienza valvolare mitralica e tricuspidale lieve : cosa vuol dire? Due anni va ho svolto lo stesso esame ma questa insufficienza non c'era è preoccupante quindi si è aggravate queste valvole? Il dottore dice di non svolgere sport agonistico perché cosa potrebbe succedere? Potrà aggravare la situazione negli anni? Posso avere figli?
Scusate per le numerose domande e vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha una ecografia normale e può' fare qualsiasi attività' sportiva.
Lei e' perfettamente sansa, a giudicare dall'esame che lei ci ha inoltrato
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  


dal 2015
Grazie mille Dottor Cecchini
[#3] dopo  


dal 2015
Dottore mi perdoni un ultima domanda , ma è vero che con L'insufficienza mitralica e tricuspidale lieve bisogna stare attenti alle infezzioni ed effettuare uso di antibiotici. Per esempio devo togliere due denti del giudizio perché hanno due da che Parodontiche, che toglierò fra qualche mese. Queste sacche possono dare problemi? Devo fare qualcosa?
Grazie anticipatamente
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Assolutamente no, il referto da lei riportato è nei limiti della norma
Arrivederrci
[#5] dopo  


dal 2015
Grazie ancora Dottore e buona serata
[#6] dopo  


dal 2015
Buongiorno Dottore e scusi se la disturbo. Vorrei porle una domanda su un qualcosa che mi turba. Ieri una mia collega di 46 anni è morta a lavoro, infarto fulminante. Le volevo chiedere se una persona sana può avere un infarto così a ciel sereno.
Io per esempio porto sempre la pressione bassa 100-60 e il referto dell'eco è quello che lei ha letto, potrei essere soggetta anch'io ad una eventualità del genere ho 32 anni, e sono sconvolta di quello che ho visto. Non ho problemi di colesterolo, ne diabete.
Grazie mille
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Innazitutto non e' detto che la morte improvvisa sia legata ad un infarto; di solito sono morti aritmiche, che possono anche avvenire in cuori apparentemente sani.
Oltre a patologie congenite (Brugada, sindrome del QT lungo, miocardiopatia ipertrofica, displasia aritmogena del ventricolo destro), la morete improvvisa puo avvenire in cuori peraltro sani.
Sono oltre 70.000 l'anno le morti improvvise cardiache in Italia, 200 morti al giorno, una ogni 7 minuti circa.
E nessuno di noi e' esente dal rischio.
Arrivederci
[#8] dopo  


dal 2015
Grazie mille Dottore
[#9] dopo  


dal 2015
Buona sera Dottore
Scusi se la disturbo. Proprio in questo istante sto svolgendo la ph metria esofagea 24 h, dato che sanguinano dei capillari a causa del tubo. Dovrei prendere un antibiotico per evitare qualche infezzioni?
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare strano che lei faccia questa domanda ad un cardiologo , anziche ai medici che le hanno messo quello strumento di tortura.
Lasci perdere gli antibiotici, e si tranquillizzi.
Arrivederci
[#11] dopo  


dal 2015
Mi perdoni Dottore, quando mi è stato introdotto come dice benissimo lei questo strumento di tortura non si era verificato. E pensavo nella mia ignoranza che potesse queste uscire si sangue creare infezzioni. Solo questo.
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nessun problema a risponderle, come vede, non si preoccupi di infezioni.
(Infezioni con una zeta sola)
Mi pareva so"o strano che lei lo chiedesse ad un cardiologo in rete anziche a chi le ha infilato il tubicino nel naso....
Con questo la saluto
Si tranquillizzi
[#13] dopo  


dal 2015
Grazie mille Dottore per la sua disponibilità ( scusi per l'errore grammaticale).

[#14] dopo  


dal 2015
Buona sera Dottore se la disturbo nuovamente per questo quesito.
Ho effettuato nel mese di maggio estrazione del dente del giudizio inferiore sinistro con la somministrazione di augmentin per sei giorni, il 6 giugno mi hanno effettuato plastica a ti reflusso gastroesofageo (Laparoscopia Nissen Rossetti) e per i 4 giorni di ricovero mi effettuavano ovviamente antibiotico, quando mi hanno dimessa non mi hanno prescritto nulla. Da una settimana si é verificata una bella infezione alla trachea con conseguente otite all'orecchio sinistro e placca in esofago mi era stato prescritto augmentin ma i batteri sono resistenti e oggi mi hanno cambiato antibiotico prescrivendomi il maclodin 5000. La domanda era quella che feci tempo addietro preoccupata di questa lieve insufficienza della valvola mitrale e tricuspidale. Non vorrei insorgere in endocardite per il fatto che i batteri hanno resistito all'augmentin.
Posso stare serena o devo ripetere l'ecocardio che avevo già fatto a marzo?
Grazie
[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo motivo di preoccupazione per endocardite
Arrivederci
[#16] dopo  


dal 2015
Grazie Dottore
[#17] dopo  


dal 2015
Buongiorno Dottor Cecchini, mi perdoni se la disturbo ulteriormente. Da martedì avverto un dolore al petto destro non centrale. Sono stata dal medico di base che mi ha occultato il cuore e la schiena con esito tutto ok per quanto riguarda il cuore. Già gli acccertamenti che avevi effettuato li ha letti. Il medico ha anche in un certo qual modo permuto nella parte ma io non avvertito dolore ne tanto meno aumentava nella respirazione. Il medico sostiene che possa essere un dolore intercostale-muscolare o ai nervi. Ma persiste da martedì e questa notte mi ha anche svegliata.
Cosa dovrei fare secondo lei?
Grazie
[#18] dopo  


dal 2015
È come se la parte rimanesse indolenzita partendo dal centro destra del petto e ogni tanto senza motivazione avverto fitte forti e di breve durata che si irradiano a sotto l'ascella.
[#19] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono dolori tipicamente NON cardiaci. Arrivederci
[#20] dopo  


dal 2015
La ringrazio Dottore per avermi rassicurata e per la sua disponibilità. Le auguro buona domenica
[#21] dopo  


dal 2015
Buona sera Dottore
Mi perdoni se la disturbo nuovamente. Dopo sei mesi dall'operazione il medico mi sta facendo effettuare i controlli di routine e nel l'holter è uscito questo rispetto a quello che mi era uscito ptecedente l'anno prima. Volevo solo una delucidazione, cosa vuol dire questi risultati che nel vecchio holter non erano segnati perché fatti in un altro studio ( ovviamente gli ho lasciato il
Vecchio holter):
Variabilità FC
Son-24 ore : 150
Indice sdann:137
Indice sdnn:59
Rmssd:38
Pnm50: 15
Potenza spettrale-24 ore:3500,9
Min potenza spettrale ora :998,6
Max Potenza spettrale ora: 7474,3

E QT
Max QT: 442 ms (II)
Max Qtc: 474 ms
Orario del max QT: alle 12:41. FC 90 bmp
Scappamento ventricolo : N/A

La conclusione: durante la registrazione ritmo sinusale, tendenzialmente tachicardico, a frequenza cardiaca media di 84 bmp ( min 52 alle 6.16 e max 157 alle 10.05)
Assenti pause sup a 2,5 secondi
Assenza battiti ventricolari
Assenza battiti sopraventricolari
Assenza alterazioni del tratto st e dell'onda t rispetto al tracciato di base.
[#22] dopo  


dal 2015
Le riporto quello dell'anno scorso :
Le volevo aggiungere il dettaglio è stato esaminato un totale di 110635 battiti e meno dell'1% battiti ventricolari e meno dell'1% sovraventricolari, come le dissi prima. Nello specifico come si leggono queste sigle ovviamente rapportate nelle 24 h, 697 bev tot, 60 bev coppie, 62 salve tot e 210 besv tot, 17 bevs coppie, 14 salve tsv e zero pause.
Grazie ancora
[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quello dell anno passato presentava aritmie che l attuale non presenta, anzi è perfettamente normale
La saluto
[#24] dopo  


dal 2015
Grazie Dottore per la sua disponibilità e risposta .
Buona serata
[#25] dopo  


dal 2015
Buonasera Dottore
Mi perdoni se la disturbo nuovamente, ma avrei bisogno di un suo parere, per me importante. Come ha ben letto ho avuto una operazione 7 mesi fa di plastica anti reflusso. Ad oggi i medici mi stanno facendo ripete gli accertamenti come l'holter che lei ha visto l'ultima volta , analisi al sangue , colesterolo, glicemia ecc...tutto nella norma, venerdì mi hanno richiesto di rifare un ecocardiogramma con color doppler, perché verifico bella parte bassa dello sterno , in un punto ben preciso centrale un dolore , come me questa notte che mi ha portato ad avere difficoltà a respirare e con successiva tachicardia che poi via via è andata a svanire con me il dolore , ma ogni volta che mi addormentavo mi risvegliava questo dolore che durante invece la giornata è patente e sporadico. A suo avviso è sicuramente , da un consulto online puó essere un dolore ricondotto all'operazione? Tenendo presente che è stato operato lo sflintere inferiore ( non so anatomicamente se è collocato nella zona del mio dolore), sono andata dal medico curante e mi ha prescritto una rx con doppio contrasto ma purtroppo la effettuerò a fine febbraio.
Sono ipotesa, colesterolo ok, l'holter anzi rispetto a quello effettuato prima dell'operazione è migliorato nettamente, non prendo più farmaci di nessun tipo dato che la tachicardia l'ho fatta passare con tecniche di respiro ( il dolore non si modificava ne con variazioni di respiro, ne con il movimento).
È un dolore a suo avviso conducibile all'operazione o cardiache/cardiovascolari?
La ringrazio anticipatamente per la sua cortesia
[#26] dopo  


dal 2015
Buona sera
Oggi ho effettuato per quei dolori al petto quanto scritto sopra visita cardiologica : Toni cardiaci ritmici, soffio sistolico 1/6 Levine alla punta e al centrum. Torace libero.
PA 110/65 mmHg
Elettrocardiogramma: ritmo sinusale a FC di 75 bpm. Condizione AV nella norma ( pq 0.14 s). BBDx focale. QT nei limiti. Tracciato nei limiti.

Per quanto riguarda ecocardiogramma con ecocolordoppler cardiaco :
Riportato tutto ciò che era stato eseguito in quello precedente.
Solo che questa volta si è evidenziato. Presenza di piccolo scollamento pericardico non determinante in atto di compressione.
Ho avuto delucidazioni dal mio cardiologo ma vorrei il suo parere su quest'ultima parte.
Il cardiologo mi ha richiesto esami e ematochimoci VES e PCR
Posso chiedere come mai un anno prima non viene evidenziato questo scollamento e dopo un anno si?
La ringrazio della sua cortesia .
Mi ha prescritto congescor 1.25 una cp dopo pranzo
[#27] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti signora. Lei ha 34 anni ed è sana
Se poi vuol sentirsi malata è una sua scelta.
A 34 anni avevo bdn altro a cui pensare
Punti di vista. Lei si sente malata. E non lo é e si rovina la vita
Arrivederci
[#28] dopo  


dal 2015
La ringrazio. Buona serata