Utente 296XXX
Gentile dottore

sono vari mesi che sono molto stanco ed ho una specie di stordimento. . Se sforzo più del necessario ho sudorazione, palpitazioni etc. Ho fatto un ecocardiogramma e il cardiologo ha trovato un Pattern mitralico da ridotta compliance del VS (disfunzione di grado 1). Il cardiologo mi ha detto che probabilmente si tratta di endocardite e che per essere sicuro va effettuta una tomoscintigrafia miocardica di perfusione a riposo e dopo stimolo, angiocardio scitigrafia di primo passaggio.

Volevo chiedere che cosa si intende per Pattern mitralico da ridotta compliance del VS (disfunzione di grado 1) e se non era il caso di cominciare subito la terapia per endocardite.

Ringraziandolap er la cortese risposta le porgo i miei cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ma quale endocardite scusi? Ha globuli bianchi aumentati, febbre?
La ti scintigrafia miocardica le fa solo prendere una quantita di radiazioni che lei non immagina neppure.
Ma è sicuro di essere stato visitato da un cardiologo?
In caso affermativo le conviene sceglierne un altro
Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Dr. Cecchini la ringrazio per la sua celere risposta.

lunedì consulterò la mia cardiologa di fiducia(stava male) per sentire il suo parere.

Devo dire che mi ha molto spaventato in quanto mi ha detto che il mio cuore non è quello di un uomo di 46 anni, ma molto mal ridotto. Mi ha chiesto se avevo la febbre (no) e all'ultima analisi di qualche mese or sono i globuli bianchi erano nella norma.

Le volevo chiedere gentilmente se poteva spiegarmi cosa significasse Pattern mitralico da ridotta compliance del VS (disfunzione di grado 1)in quanto il cardiologo mi ha molto agitato.

Grazie ancora per la cortese e veloce risposta.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sarebbe opportuno che lei inviasse tutto ilmreferto dell ecografia.
Quel termine riguarda solo l aspetto della curva di velocita di riempimento del ventricolo sinistro che puo essere alterato per esempio in un paziente che nin abbia la pressione arteriosa ben controllata od una ipertrofia ventricolare sinistra.
Faccia copia ed incolla di tutto il referrto
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr. Cecchini le riporto il referto

Radice aortica: 26 mm (v.n.= 21-39)

Atrio sn: 30 mm (v.n.= 25-48)

SIV: 10 mm (v.n.= 07-11)

DTDVS 45 mm (v.n.= 33-55)


DTSVS 25 mm (v.n.= 24-45).

Camere cardiache di normale anatomia e diametria.
Normali spessori delle pareti cardiache.
Sezioni di destra di normale diametria e contrattilità.
Nei limiti per età e peso del paziente la contrattilità globale del Ventricolo sn;
Discenesia settale distale e lieve ipocinesia laterale. FEVS = 54%

Insufficienza mitralica e tricuspidalica di grado lieve, non significatica.
Pattern mitralico da ridotta compliance del Vs (disfunsione di grado 1).

La ringrazio nuovamente .porgendole cordiali saluti.

Ps. Quello che mi ha impressionato di più non è stato tanto il referto, anche se nei passati anni non avevo mai avuto questo pattern, ma il commento sull'Endocardite e sul fatto che era un cuore che non andava molto bene e che bisognava assolutamente approfondire.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lasci perdere l endocarsite, che non ha.
Dal risultato del suo eco parrebbe che lei avesse dei problemi di contrattilita del ventricolo sinistro.
Sara opportuni che lei esegua un ECG sotto sforzo.
Ne parli con il suo cardiologo
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr. Cecchini grazie per la sua cortesia e disponibilità.

Ho controllato gli Ecocardio di due anni fà e il FEVS era ben 70. (facevo palestra)

In due anni di forte stress ho perso ben 16 punti.

Grazie ancora e un cordiale saluto.

[#7] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr. Cecchini ho effettuato la visita cardiologiaca con la mia cardiologa di fiducia e mi ha congliato, come ha già fatto Lei, un ecg da sforzo. In più un Holter ecg e le analisi del sangue.

L'ecocardio evidenzia inversione E/A mitralico e la Fe al 60% e mi ha sconsigliato di effettuare la scintigrafia nucleare.

Ora io mi chiedo ma come è possibile risultati così diversi ? Nel primo caso si parlava di infezione batterica, di cuore che non pompava (cosa non vera, constatata dalla mia cardiologa di fiducia), ora è più o meno tutto nella norma.

Un caro saluto e grazie per la sua disponibilità

Ps: mi ha suggerito (come lei) di non tener assolutamente conto delle valutazioni di endocardite ed infezione batterica.
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La frazione di eiezione che lei indica e' perfettamente normale, e concordo sulla non necessita' di una scintigrafia miocardicxa, che tra l'altro la esporrebbe ad una dose non indifferente di radiazioni.
La saluto

cecchini