Utente 706XXX
Salve,
ho eseguito 1 mese fa un test hiv e sono risultata debolmente positiva e (nello stesso esamo) alla conferma Riba sono risultata negativa.
Ho effettuato di nuovo il test 10 gg fa (dopo 1 mese dal primo) e hanno scritto solo "zona grigia".
La mia domanda è: il mio ultimo rapporto è stato 3 mesi fa. Se fossi stata debolmente positiva per sieroconversione in atto un mese fa, oggi dovrei essere Positiva e basta giusto? In quanto tempo avviene la sieroconversione?
Il dott mi ha detto che probabilmente la mia è una cross reazione in quanto anche il test per l'epatite c, risultava positivo e poi con la conferma Riba negativo.
Perchè con qs analisi non è stata richiesta la conferma?
Vi chiedo di aiutarmi..

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Le ho già risposto il 13 Giugno.
[#2] dopo  
Utente 706XXX

Iscritto dal 2008
Mi scusi Dott. Masala,
ma la mia domanda era in quanto tempo avviene la sieroconversione cioè facendo il test a un mese di distanza, con un risultato che credo sia uguale, significa solo che c'è una cross reattività o potrebbe esserci contagio da hiv, con sieroconversione ancora in atto?
Posso stare tranquilla o devo rifare altri test e se si di che tipo???

Mi dica solo se posso stare tranquilla.
Perfavore.

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Se il RIBA è totalmente negativo e l'ultimo contatto a rischio è oltre 90 giorni dal test RIBA o WESTERN BLOT può stare tranquilla.
[#4] dopo  
Utente 706XXX

Iscritto dal 2008
Grazie, della risposta.