Utente 156XXX
Vi riporto il referto dell'holter cardiaco.

BATTITI TOTALI: 1000016
fc media: 71
fc minima: 1
fc massima: 132
fc media sonno: 64
fc media risveglia: 74

bev totali: 0
coppie bev: 0

besv totali: 2
coppie besv: 1

pause totali: 86 (>= 2.0s)
pausa max: 5,23s
RRlungo (53>=1,6s)
max RRlunghi: 1,98s
tachicardia: 2
bradicardia: 2

HRV
SDNN 149 MS
MSD 31
SDANN 117
rMSSD 77MS
pNN50 16,19%
INDICE HRV 45

Attività cardiaca sostenuta costantemente da ritmo sinusale a frequenza compresa tra 44 e 132 b/min.
Assenza di aritmie ipo e ipercinetiche di rilievo clinico
Non modificazioni significative della conduzione intraventricolare e/o della fase di ripolarizzazione ventricolare.

Dato il referto, mi sembra molto strano che non siano state segnalate le pause, che pure non sono poche, considerando che ce n'è una superiore a 5 secondi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Con molta probabilita' sono artefatti .
Molti dei dati che lei ha riportato sono frutto dell'intepretazione automatica del sistema computerizzati.
Cio' che conta e' il referto del cardiologo che ha leto il tracciato
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta. Nel caso non lo fossero, come si dovrebbero valutare quelle pause? (ho 28 anni, sono alto 175 cm e peso 62 kg, non fumo e non faccio alcuna terapia farmacologica)
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
MI scusi ma che senso ha parlare di cose che non ci sono? se ci fossero state il suo cardiologo gliene avrebbe parlato.
Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
i dati dell'holter venivano inviati in tempo reale a uno studio cardiologico a Roma (io vivo a Brindisi): non è il mio cardiologo che li ha valutati, per questo potrebbero essere artefatti così come potrebbe essere inaffidabile il referto. Altrimenti non lo avrei pubblicato qui sopra.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti se fosse vero il medico che lo avesse visto lo avrebbe contattato per impiantarle un pace-maker.
Quindi comprendera' bene che sono artefatti.
Ad ogni buon conto io non ho visto il tracciato e quindi deve rivolgersi a chi le ha firmato il referto, che le confermera' la presenza di artefatti interpretati dall'analisi automatica come pause.
Arrivederci