Utente 339XXX
Buongiorno,
chiedo questo consulto perchè avendo un dolore al testicolo SX con piccoli dolori alla gamba sx ho provveduto a fare delle ecografie.
Lo scorso anno mi è stato diagnosticato un varicocele di I grado mentre quest'anno risulterebbe un idrocele bilaterale.
I dolori non sono continui e fino ad ora non mi è stata prescritta alcuna cura; non ho problemi durante i rapporti.
Avendo una compagna vorremmo provare ad avere un figlio. Il medico curante vorrebbe farmi sottoporre ad un intervento. Il mio dubbio è che dalle ecografie sono venuti 2 diversi esiti e prima di fare qualsiasi intervento invasivo chiedo quale passaggio è più logico.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la strada migliore rimane quella di farsi vedere da esperto andrologo per una diagnosi certa della situazione e decidere con lui quali analisi come lo spermiogramma e quelle batteriologiche possono rivelarsi utili al suo caso specifico.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Preg.mo Dr. Biagiotti,
la ringrazio per l'esaustiva risposta.
Le chiedo, se possibile, di indicarmi un andrologo in provincia di Benevento
al quale rivolgermi e se possibile, per anticipare i tempi, un elenco di analisi da fare
relativamente all'aspetto batteriologico (oltre allo spermiogramma).
cordialmente


[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
cerchi tra i colleghi presenti nel sito....
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
grazie