Utente 339XXX
Buona sera vorrei sapere se è giustificata l'assunzione di deidroepiandrosterone(DHEA) come integratore in caso di calo della libido, depressione, ecc(negli USA si vende liberamente nei supermercati), nonostante gli esami del sangue ormonali è nel valore del range della normalità. Voglio dire l'uso non proprio necessario (cioè in base agli esami ormonali che non evidenziano un deficit) è ammesso anche se per brevi periodi o può essere deleterio. Grazie per l'eventuale risposta.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
uno studio recente ha dimostrato che il dhea somministato 50 mg due volte al giorno ha migliorato la funzione sessuale nella donna ma non nell'uomo.
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore per la chiara risposta.