Utente 339XXX
Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di 26 anni e il mio pene è curvo lateralmente di circa 30 gradi verso sinistra. Premetto che nonostante un leggero disagio, o "disappunto" psicologico funziona tutto perfettamente. Il problema che mi preoccupa è che sicuramente tale curvatura non era presente fino all'età di anni 20, finchè non me ne accorsi praticamente da un giorno all'altro, sospetto in seguito ad una (forse un pò troppo vigorosa) masturbazione. Non ho mai avvertito dolore dal lato della curvatura se non un leggero fastidio, ma alla palpazione a pene flaccido, quest'ultimo risulta più tonico su tutto il lato della curvatura, rispetto all'alto lato. Negli ultimi 6 anni tale curvatura sembra leggermente peggiorata. Segnalo che qualche volta mi è capitato, durante rapporti sessuali, di subire delle torsioni non dolorose ma brusche abbastanza da farmi perdere l'erezione.
La mia domanda è: ammesso (?) che questa curvatura sia stata causata "dall'uso del mezzo" e non dal normale sviluppo, devo preoccuparmi per un possibile peggioramento a lungo termine di quest'ultima?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
le si può dare risposta ai quesiti solo dopo averla visitata e aver quindi stabilito se la curvatura è acquisita o congenita.
i due casi hanno evoluzioni molto diverse tra loro.
La congenita sta lì e lì rimane mentre l'altra può evolvere in peggioramento.
si faccia vedere per dirimere il dubbio
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno gentilissimo Dr. Biagiotti.
Grazie per il consulto, posso chiederle quali sono le modalità di diagnosi di curvatura congenita / acquisita?
Mi consiglia di sottopormi direttamente ad esami specifici senza visitita preliminare o viceversa?
Eviterei molto volentieri l'ecografia dinamica con erezione indotta tramite igniezione, per ovvi motivi.

Tengo a specificare che sto ponendo tali domande preliminari non per pigrizia, ma per reale difficoltà nell'organizzare una visita specialistica per problemi lavorativi e logistici, e quindi allo scopo di ottimizzare i tempi.
Cordialmente,

M. B.