Utente 310XXX
Salve
Ho 36 anni e da quando ero adolescente (15-16 anni) soffro di abbassamenti e distorsioni di voce di origine ansiosa. La mia voce in determinati momenti ( quando sono fuori casa maggiormente) diventa sottile, flebile, quasi femminile. Più sono nervoso e più si accentua il disturbo. Ho effettuato terapie psicologiche (psicoterapia) e farmacologiche (ansiolitici, beta-bloccanti) senza ottenere risultati significativi. Cosa potrei fare per risolvere finalmente questo fastidioso disturbo? Esistono terapie efficaci?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo
28% attività
8% attualità
16% socialità
AGRIGENTO (AG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Buonasera e grazie per il suo messaggio. è, in verità, difficile darle una risposta non conoscendola e non sapendo se ha mai effettuato una visita foniatrica completa di esame percettivo-acustico soggettivo e oggettivo della sua voce nonché una stroboscopia.
dando per scontato che certamente lei abbia già fatto quanto sopra, se nulla di organico è stato evidenziato e se il trattamento psicoterapico non ha ottenuto i risultati da lei sperati e attesi, parli con il foniatra di riferimento perché esistono metodiche sia (ri)abilitative sia manipolative sia chirugiche che possono forse esserle di ajuto anche definitivo.
la saluto cordialmente.
AGG
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Salve
Per caso potrebbe indicarmi uno bravo specialista che opera in campania?
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo
28% attività
8% attualità
16% socialità
AGRIGENTO (AG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Buonasera. Leggo soltanto adesso la sua risposta.
In Campania doversi Centri sia pubblici sia privati possono soddisfare le sue esigenze diagnostiche e successivamente terapeutiche.
Si consulti con il Medico di Famiglia.
Posso senz'altro dirle per conoscenza diretta che, tra gli altri ottimi Centri (che sono anche molti in tutto il territorio), forse varrebbe la pena di rivolgersi al Servizio di Foniatria dell'Ospedale Monaldi o a quello del Santobono-Pausillipon se - come penso - ancora eroga prestazioni agli adulti.
Cordialità.
AGG