Utente 340XXX
Buongiorno, due anni fa mi è stata impiantata una protesi nel 2° dito della mano dx, perché in seguito ad un incidente domestico l'indice si è bloccato in posizione piegata. In seguito all'intervento, oltre aver perso circa 5mm di lunghezza, ora non ho più la possibilità di piegarlo, questo problema si è riscontrato già subito dopo la convalescenza, e mi è stato detto che bisognava intervenire di nuovo. Oltretutto il dito è sempre più freddo del resto della mano.
Non so che devo fare, vorrei capire se un nuovo intervento potrebbe migliorare la situazione.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

se la protesi non va bene, va rimossa e sostituita, cercando di eliminare la leggera differenza di lunghezza del dito.

I dettagli su cosa è meglio fare vanno però discussi sulla base di elementi precisi, che io non ho.

Buona serata.