Utente 274XXX
Salve Dottori,
mi hanno operato per un ka prostata organo confinato con gleason 3+3 con chirurgia robotica.Psa prima dell'intervento 6.5 età 45. Ho rapporti sessuali, anche senza prendere il cialis, ma siccome i rapporti sono molti infrequenti e si riducono solo al fine settimana e non certamente per colpa mia, ma per la vita frenetica che facciamo ho riscontrato questo.Che senza cialis il pene sia pur turgido, ma non quanto e come prendo il cialis da 0.5 mg. L'unica cosa lamenta la mia partner e la durata.Prima dell'intervento duravo di più, ora invece duro di meno, e quando voglio trattenermi per resistere all'orgasmo l'erezione si attenua e devo recuperare.L'andrologo mi ha detto molto bruscamente che è dovuto al fatto che il mio testosterone è di 266 e che è per via dell'intervento che sono senza prostata.Una risposta che confrontandomi con lui non ha trovato una soluzione sempre che soluzione ci sia,ringraziando Dio che comunque mi fa avere ancora rapporti sessuali.Grazie per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Luigi Augusto Negro
24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Gentile Signore,

la problematica che Lei descrive è molto comune. La ridotta durata del rappoto è legata ad una ridotta durata dell'erezione, come d'altra parte ha constato Lei stesso (quando cerca di trattenere l'orgasmo perde l'erezione). Il problema è primariamente da correlarsi all'intervento che Lei ha subito (sebbene l'esito possa considerarsi buono dal momento che riesce ad avere rapporti sessuali anche senza assumere farmaci, dopo una prostatectomia radicale) più che al testosterone. Può provare un dosaggio più elevato di Cialis, ad esempio 20 mg. Se questo non fosse sufficiente vi sono altre soluzioni di carattere farmacologico, sebbene maggioramente invasive, ma che certamente un uomo della sua età non può non cercare di esplorare.
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Dottore quindi lei mi dice di prendere 20 mg di cialis. Di quali altre soluzioni parla a carattere farmacologico.Il primo andrologo mi disse di prendere tutti i giorni o.5 mg di cialis e prima del rapporto 10 mg.Il secondo andrologo prenderne 15 mg 2 volte la settimana.Il terzo andrologo visto che potevo avere rapporti sessuali senza cialis mi consigliò di prenderlo all'uso. Purtroppo non posso scadenzare i rapporti avendo 2 bambini molto piccoli e quindi diventa tutto difficile. erezioni mattutine non ci sono più e il mio è un lavoro molto mentale, ma quando non ci sono i presupposti non è facile.I preliminari mi mettono l'ansia vista la paura di perdere la turgidità.cosa mi consiglia.Il mio medico curante dice che il daparox o paroxetina ritarderebbe l'eiaculazioni e io per attacchi di panico la prendevo prima,poi ho smesso da quando l'andrologo mi disse che mi danneggiava.cambio sempre andrologo per via delle prenotazioni da Cup, e siccome ho l'esenzione quindi mi capita di trovare dottori diversi..grazie
[#3] dopo  
Dr. Carlo Luigi Augusto Negro
24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Gentile Signore,

purtroppo questo è un ambito (la riabilitazione per disfunzione erettile post-prostatectomia radicale) in cui non vi è un accordo tra gli specialisti, e non vi sono linee guida da seguire, quindi per ogni specialista che consulta rischia di ricevere risposte differenti. Per soluzioni farmacologiche intendevo un'ampia gamma di farmaci ad uso orale e se non sufficienti eventualmente la terapia intracavernosa. Questo per farle capire che vi sono molte soluzioni che possono essere percorse e che hanno eccellenti probabilità di successo in un uomo della Sua età.
Rispondendo Lei al Cialis 5 mg ha ampie possibilità di incremento del dosaggio. I farmaci come il Cialis possono essere assunti al bisogno (ed in questo caso io cosiglio sempre ai miei pazienti di cominciare con il dosaggio massimo e quindi eventualmente scendere al dosaggio inferiore) oppure continuativamente (ed i questo caso l'unico farmaco è il Cialis 5 mg).
Per l'ansia che Lei sperimenta durante i preliminari è maggiormente indicata una terapia sessuologica piuttosto che semplicemente farmacologica.
La paroxetina ora come ora mi sembra inutile e possibilimente dannosa; la sua precocità è legata ad una difficoltà a mantenere l'erezione, e non già ad una precocità eiaculatoria su base neurobiochimica (che risponde al trattamento con paroxetina), dunque è primariamente fondametale risolvere il problema dell'erezione. Inoltre uno degli effetti collaterali della paroxetina è la disfunzione erettile. Sono quindi d'accordo con il Collega che gliela sconsigliata.
[#4] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottor Negro,
la ringrazio per la sua tempestività e la sa gentilezza. Volevo ribadire che io i rapporti sessuali riesco ad averli anche senza cialis e con il cialis 5mg il pene è più turgido.Il problema è legato alla durata nel senso che se voglio trattenere l'eiaculazione incomincia a perdere consistenza. Questo fattore è legato alla dose del cialis o da un fattore fisiologico nel senso che non senza prostata non pompa più sangue o altro? Poi dottore legendo su internet c'è il tradamex come integratore, volevo chiederle se andava bene?devo seguire un solo andrologo? Quando prendevo 3 pillole da 5 mi veniva un pò di ansia il giorno dopo.O come ha detto l'ultimo andrologo prendere le pillole al bisogno?la ringrazio anticipatamente.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Luigi Augusto Negro
24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Gentile Signore,

il tradamix nel Suo caso ha ben pochi effetti; è un integratore indicato nella disfunzione erettile lieve entità.
Indubbiamente l'assenza della prostata o meglio l'intervento ha creato comunque dei danni, anche se nel Suo caso molto contenuti. Dato che aveva qualche effetto collaterale con il Cialis 5 mg proverei con il dosaggio massimo.
Se riesce a farsi vedere sempre da un solo andrologo è meglio poichè riesce a fare un percorso continuativo.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
dottore la ringrazio per la sua risposta.
no riesco a comprendere questo passaggio da lei descritto(Dato che aveva qualche effetto collaterale con il Cialis 5 mg proverei con il dosaggio massimo), se ho problemi vari con la dose massima lei me la consiglia?In alternativa l cialis cosa mi consiglierebbe? Secondo lei, con il tempo indipendentemente dall'età avrò sempre maggiormente problemi di disfunzione erettile o no? grazie per le sue risposte.
[#7] dopo  
Dr. Carlo Luigi Augusto Negro
24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Gentile Signore,

i problemi da Lei descritti con il Cialis 5 mg fanno pensare non già ad un effetto specifico della molecola in sè, quanto all'uso scorretto (il Cialis 5 mg nasce per una terapia cronica non al bisogno e certamente non è indicato assumere più pastiglie per raggiungere il dosaggio desiderato), dunque una terapia a dosaggio massimo ma al bisogno (quando vuole avere un rapporto sessuale) potrebbe permetterLe di ottenere un'erezione valida e duratura, senza precocità orgasmica, e senza l'effetto collaterale dell'ansia. In alternativa al Cialis è appena uscito sul mercato l'Avanafil (nome commerciale Spedra) che ha un'azione più rapida (entro 15-30minuti dall'assunzione) con una durata tra le 6 e le 10 ore.
E' possibile che la Sua erezione peggiori nel tempo per l'accumularsi (Le auguro di no, ovviamente) di fattori di rischio per la DE (ovvero ipertensione, colesterolo alto, diabete etc.) e per l'avanzamento dell'età che constituisce un fattore di rischio per la disfunzione erettile.
[#8] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
grazie dottore è stato davvero esauriente
[#9] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Nel frattempo tra me e mia moglie per via dei turni e dei bambini ci sono periodi in cui non si hanno rapporti anche per 15 giorni.In quei 15 giorni che devo fare?devo prendere comunque le pillole o solo all' occasione.grazie?
[#10] dopo  
Dr. Carlo Luigi Augusto Negro
24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Gentile Signore,

solo il Cialis 5 mg deve essere assunto tutti i giorni. Quando non ha rapporti sessuali l'utilizzo dell'inibitore indipendentemente dalla possibilità di rapporto sessuale, dipende da quanto è trascorso dalla prostatectomia radicale. Se l'intervento lo ha fatto meno di 6 mesi fa è opportuno assumere il farmaco per poter potenziare le erezioni mattutine e preservare la truttura eleastica del pene, assumendo il farmaco 3 volte alla setimana. Se è trascorso 1 anno no è pià necessario.
[#11] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Si Dottore è già trascorso un anno.Quindi faccio bene a prendere il cialis in relazione al rapporto che devo avere.Anche perchè una scatola costa 135 euro.grazie Dottore
[#12] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Dottore come mai dopo un rapporto sessuale il giorno dopo mi sento uno straccio, ho fatto tutti le analisi cardiologiche, holter ecc e test da sforzo ed è tutto ok. Ho solo una carenza della vitamina d.Cosa mi può dire in merito.grazie
[#13] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
a distanza da due anni dell'operazione il psa che si attestava trimestralmente allo 0.04 oggi al controllo mi è attivato allo 0.153. Quindi un rialzo aggressivo.Voi cosa ne pensato c'è una ripresa della malattia.Grazie