Utente 247XXX
Buongiorno,
un tre settimane fa durante il riscaldamenti muscolare di karatè facendo dei semplici saltini chiudendo e aprendo le gambe mi è ceduto il ginocchio in maniera molto drastica, e ho avvertito immediatamente un senso di gamba "molla" e non riuscivo a caricare, ma ho continuato pensando fosse un stiramento o qualcosa di simile, ma il dolore è continuato così ho fatto una risonanza con la seguente diagnosi.
Si osserva edema osseo midollare della spina intercondiloidea laterale all'inserzione del crociato interiore. Il crociato anteriore si presenta francamente assottigliato, non più riconoscibile nelle porzioni più craniali, circondato da evidente esima in un quadro da mettere in relazione a rottura in quanto neo parziale del legamento stesso.
Edema osseo midollare si riconosce anche in corrispondenza dello spigolo posteri o del piatto tibiale laterale ove sembra di riconoscere sottile linea di frattura dello spigolo stesso.
Menisci e legamenti collaterali sono regolati.

Secondo Voi come dovrei procedere, devo stare a riposo, come mi dovrei comportare?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Michele Massaro
24% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
salve,
io mi farei visitare subito da un ortopedico, visto che dalla rmn sembrerebbe esserci una lesione del ligamento crociato anteriore.
provveda quanto prima
saluti
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta,
ho avuto però due pareri comletamente contrastanti tra loro, uno dei due imponeva di bloccare il ginochio con un tutore l'altro ha consigliato fisioterapia intensiva. Lei come la vede?
Grazie