Utente 737XXX
Vorrei, cortesemente, un parere su questo referto di dimissione di un uomo di 43 anni a me molto caro:Ricoverato per"edema polmonare acuto in MCPD". Ecocardiogramma: ASin 50mm VSin DTD 74mm FE 22% spessori 0.9 cm IM 2-3+
Coronarie indenni
Biopsia miocardio:tessuto fibroadiposo subepicardico
RNM cuore: MCPD con severa depressione della funzione di pompa con presenza di sottile stria di enhancement subepicardico a livello del settoanteriore e posteriore compatibile con pregressa miocardite.In particolare mi potete spiegare cos'è l' FE 22%? QUALI SAREBBERO I VALORI NORMALI? GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,FE sta per frazione di eiezione,senza entrare in coplicate discussioni cliniche su come si ottengono certi valori,le basti sapere che è un metodo comune e utile per definire la capacità di pompa del cuore e la sua efficienza;è da considerarsi normale un valore di 50-60% di FE,un valore di 22% è un valore molto molto basso,significa che il cuore a una resa molto al di sotto di quella che dovrebbe essere normale,un po come avere un auto sportiva ma che ha un motore compromesso che non fa più dei sessanta settanta all'ora.Sfortunatamente il cuore della persona cosiderata è molto malato e compromesso.
Cordiali saluti