Utente 308XXX
Buonasera dottori, sono una ragazza di 25 anni, in seguito a degli esami di routine sono emersi negli esiti 2 valori elevati. P-alt 51 valore di riferimento 5-41 e glucosio 106 valore di riferimento 75-100. Da cosa possono dipendere questi valori?

Grazie per l'attenzione

Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Immagino si tratti di esami effettuati il mattino, a digiuno.
In tal caso andrebbe monitorata la glicemia nel sospetto
di uno stato pre-diabetico.

Il modesto aumento della ALT potrebbe essere la spia di un fegato grasso.

Ne parli con il curante.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la Sua gentile risposta. Sono stata dal medico di famiglia che mi ha fatto eseguire un esame per controllare i valori della tiroide. In questi esami risulta un tsh di 7.56 mentre t3 e t4 sono ancora nella norma. Lui crede che questo leggero ipotiroidismo scombussoli il fegato e per questo p alt e glicemia risultino sballati. Sono stata liquidata così dicendomi di non fare nulla. Lei crede che io debba approfondire o devo fidarmi di ciò che mi è stato detto?

La ringrazio di cuore
Buona serata
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Credo che lei meriti una visita endocrinologica!