Utente 315XXX
Buongiorno,
Mi rivolgo a medi di Andrologia.
Dalla lettura su molti siti si legge che esisterebbero in natura e quindi anche prodotti rimedi diciamo "naturali" per combattere la DE.
Non sono un ingenuo e capisco che in vasi di DE accertata di sicuro non possono essere compresi nella terapia rimedi naturali come si intitola nei siti.
ma vorrei sapere i particolare se è vero che in situazioni in cui l'erezione non si raggiunge per cause esclusivamente dipendenti da fattori psicologici emotivi e ansiosi potrebbero essere un aiuto un rimedio naturale come per esempio "la maca" o ci sono altri rimedi naturali che potrebbero favorire l'erezione.O esistono altri rimedi non necessariamente rappresentati da cialis e viagra?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in presenza di "situazioni in cui l'erezione non si raggiunge per cause esclusivamente dipendenti da fattori psicologici emotivi e ansiosi" la strategia terapeutica indicata è generalmente quella di sentire in diretta un bravo psicoterapeuta con chiare competenze sessuologiche.

Detto questo poi, se desidera avere più informazione su questo particolare argomento medico, le consiglio anche la lettura di questa news:

http://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/1580/Fitoterapie-e-deficit-dell-erezione

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Già sono stato sotto terapia ma se inizialmente i risultati sono stati apprezzabili pur se modesti poi sono completamente venuti meno.
tra la scelta di ricorrere ai classici farmaci viagra ect. volevo sapere se esistono altri rimedi che anche se danno risultati meno decisi sono più tollerabili.
Almeno io viagra e cialis anche nelle dosi minime non li tollero molto.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Per questo è bene risentire il suo andrologo di riferimento in diretta.

Solo lui conosce le sue reale opportunità cliniche e quindi terapeutiche.

cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Con il mio terapeuta e andrologo ho già fatto il percorso senza successo.
Vorrei solo sapere se Lei dottore esclude in ambito terapeutico il successo di rimedi naturali.
Distinti saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

su questo particolare argomento medico, ho già espresso qualche tempo fa il mio parere e per questo le consiglio ora l'eventuale rilettura di questa mia news:

http://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/1580/Fitoterapie-e-defic

Ancora un cordiale saluto.