Utente 737XXX
Dottori vi prego ditemi che ho ancora la speranza di non essere sterile...vi prego...
Ho 25 anni,ho richiesto questo esame al mio medico curante perche avevo la paura che la produzione di volume del mio sperma fosse bassa e che il colore di questo non fosse nella norma........purtroppo solo dopo aver deciso di fare questo tipo di esame mi sono reso conto che c'era la possibilità che i risultati di questo esame potessero essere estremamente negativi.....e da qui condizionare tutto quello che è la mia vita futura ....senza neanche volerlo mi sono andato a cercare un problema ..e sfortunatamente credo di averlo trovato piu grande di quello che pensassi...e non in grado di affrontarlo serenamente..
...a questo punto credo addirittura che sarebbe stato meglio vivere nell'ignoranza almeno fin al punto in cui ci si ritrova a voler "mettere su famiglia"....così le cose sono cambiate troppo in fretta e troppo presto...
scusate lo sfogo..ma ho ritirato da poco gli esami che il mio medico di famiglia aveva richiesto su mia domanda e per rilevare una presunta oligospermia...venerdi avrò un consulto con lui per mostrare le analisi...intanto mi rimetto a voi...sperando che quello su cui mi sono documentato non sia strettamente collegato (anastemia,motilità irrecuerabile....)
sto vivendo in questo periodo un forte momento di stress..ma non sono così ingenuo da attribuire questi risultati a questo ne alla punta di ernia inguinale ne agli estemporanei eccessi di una serata in compagnia.....ma questa motilità inesistente mi ha paralizzato le gambe!
non so piu che sperare..o meglio lo so ...ma non vedo vie di fuga...

ecco i risultati del prelievo del 4/7/08 ore 12 con consegna al laboratorio di analisi entro 30 minuti

BAtTERIOLOGIA
Sviluppo batterico: assente
Antibiogramma: assente
Sviluppo micetico: assente

ESAME STANDARD DEL LIQUIDO SEMINALE

ESAME CHIMICO-FISICO
Aspetto : opalescente
Volume: 5.0 ml
Viscosità: diminuita
Fluidificazione: fisiologica
pH: 7.5

CONTEGGIO NEMASPERMI
Concentrazione/ml : 4600000
Totale eiaculato: 23000000

MOTILITà NEMASPERMICA
2a ora :
Tipica 2%
Ipocinetica 2%
Discinetica 8%
Acinetica 88%

4a ora:
Tipica 0%
Ipocinetica 2%
Discinetica 7%
Acinetica 91%

MORFOLOGIA NEMASPERMICA (SPERMIOGRAMMA)
Forme tipiche 67%
" giovani 1%
" ipermature 0%
" atipiche 32%
delle atipiche :
Atipia testa 37%
Atipia collo 34%
Atipia coda 16%
Atipia cmposita 13%

OSSERVAZIONI AL MICROSCOPIO
Leucociti 2700000/ml (valore guida minore di 1000000/ml)
Emazie assenti
cellule geminali assenti
zone di agglutinazione assenti
agglomerati assenti
celllule epiteliali assenti

BIOCHIMICA DEL PLASMA SEMINALE
Fruttosio 150-450 mg/dl
Proteine totali 3.2-5.5 mg/dl

GIUDIZIO FINALE
Liquido seminale Oligozoospermic,per concentrazione;Normoospermico per morfologia;Ipocinetico per lo studio della motilità.Ileucociti sono maggiori della norma.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quando si reca dal medico curante,si faccia consigliare un esperto andrologo con competenze specifiche in fisiopatologia della riproduzione.Il quadro seminale mostra una severa oligo (pochi spermatozoi) asteno-necro (scarsa motilità) spermia.Ritengo pressoché impossibile poter valutare la morfologia degli spermatozoi (refertata come normale al 67%...) con un quadro così depresso,la qual cosa mi fa pensare che il laboratorio in questione non sia specialistico.L'esame del liquido seminale esprime solo un potenziale statistico di fertilità,che va correlato con il tempo da cui cerca un figlio,dalle condizioni della partner e,soprattutto,del partner maschile.Segua i consigli,quantomeno per non essere tratto in inganno da percentuali e numeri che,se interpretati non correttamente,possono portare ad errori.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non cominci a disperarsi prima di avere completa consapevolezza del problema!!
L'esame effettuato non sembra assolutamente "buono" ma va verificato almeno una , due volte, a distanza di circa 20-30 giorni l'uno dall'altro prima di tirare conclusioni.
nel frattempo è giusto consultare uno specialista che possa valutare la storia e la situazione clinica al fine di mettere in evidenza eventuali motivi che potrebbero spiegare la Oligozoospermia ( se dimostrata)
Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
Egregi dottori
intanto vi ringrazio per la velocità con cui mi avete rsposto...come temevo la situazione che avevo immaginato è stata da voi confermata....a questo punto vista la gravità dellasituazione farò sicuramente una visita anrologica.....sempre che riesca trovare un andrologo nella mia città...ho fatto qualche ricerca ma no ho trovato nulla su internet..vedremo cosa dirà il medico di famiglia...
Volevo aggiungere che come ha intuito Dr Izzo la struttura in cui ho fatto l'esame è di natura generica...a questo punto mi chiedo anche se il risultato di tale esame possa essere stato sfalzato,anche in minim parte, dalle condizioni di analisi..cioè se in caso "sfortunato" in cui il campione possa essere stao trattato in tempi non brevissimi e soggetto ad uno sbalzo termico...possa aver pregiudicato maggiormente l'esito.....
come capite mi sto arrampicando sugli specchi per avere qualche speranza in più..
in secondo luogo vi chiedo...ma tale situazione è recuperabile in qualche maniera?..la presenza di così tanti leucociti..puo significare qualche tipo di infezione o similare che possa aver pregiudicato motilità e o concentrazione??
cordiali saluti

Preciso che gli esami effettuati sono stati decisi per pura informazione e non perche volti verso la volontà di cercare una nascita..anche perche al momento non è una situazione di interesse....ma in un futuro lontano lo potrebbe diventare.

Ringrazio anticipatamente i dottori che vorranno esprimere il loro parere
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non si perda in valutazioni parcellari e fuorvianti.Punti al "bersaglio grosso" ed individui un andrologo di riferimento.A tal proposito può consultare il sito della Società Italiana di Andrologia
(www.andrologiaitaliana.it).Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,


A Latina , al Santa Maria Goretti potrebbe rivolgersi al Dottor Rocco Rago, valido specialista andrologo-endocrinologo (0773.655.3743 roccorago@libero.it)
esperto nel campo della fertilità
cari saluti