Utente 737XXX
Gentili dottori,
dall'esame del mio spermiogramme degli ultimi sei anni, si evidenziava un'ipocinesia di grado medio costante; due anni fa sono stato sottoposto ad intervento di varicocele sx; ho ripetuto ora lo spermiogramma ed il grado di ipocinesia è diventato severo nonostante il numero di spermatozoi sia elevato! Che cosa mi sta succedendo? Quali rischi ci sono sulla fertilità e come si può migliorare la situazione?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma esprime un potenziale di fertilità statistico che va correlato con il periodo trascorso nella ricerca di un figlio (perlomeno 1 anno),dalle condizioni della moglie e,principalmente,dall'esame obiettivo del Paziente.Mi sorge il dubbio che non sia sposato,per cui,nell'attesa di cercare un figlio,conviene consultare un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione,considerando che gli spermatozoi acquisiscono un ruolo attivo grazie al muco cervicale,per cui la valutazione "a bocce ferme" deve essere affidata ad esperti nel campo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 737XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore, grazie della celere risposta.
Essendo residente nella stessa città in cui lei esercita la sua attività, le sarei grato se mi potesse indicare il modo per poter prendere un appuntamento con lei presso il suo studio per una visita.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Consulti il sito della Società Italiana di Andrologia (www.andrologiaitaliana.it),ove troverà le indicazioni sugli andrologi della regione Campania.Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
oppure consulti l'elenco dei medici iscritti al sito