Utente 333XXX
Buona sera ho un problema linfatico molto acuto da circa 3 anni, all'inizio mi è stato diagnosticato una flebite gamba destra, in seguito sinistra, peggiorando sempre più, da un anno circa mi è stata diagnosticata elefantiasi da entramba le gambe fino alle cosce, premetto che soffro di ipertensione è assumo farmaci metabloccanti, anticogulanti...Il mio peso attuale è di 163kg, ho perso gia oltre 50kg, negli ultimi 6 mesi, ma il problema urinario non cambia, in quanto assumo una dose di lasix da 250mg al giorno è lasitone 200mg, se non assumo questi diuretici, non urino neanche una volta al giorno, mentre con questi riesco ad urinare anche 3 volte al di', il mio curante dice che ho un forte problema linfatico, volevo sapere se esistono degli esami speciali, che si possono fare per verificare da cosa proviene l'elefantiasi, o il perché di questa insufficenza renale, dottore il mio medico dice che i reni funzionano correttamente, ma il mio problema persiste, avendo l'elefantiasi è il problema urinario, o anche forti dolori alle gambe, soprattutto alla destra che è la più gonfia, l'ozotemia è perfetta, è gli altri esami pure, fatti da pochi mesi.. Sto eseguendo come terapia aggiuntiva la mesoterapia, è l'ozono terapia in quanto ho i piedi fino alle caviglie abbastanza scure, non so che debbo fare in quanto nessuno fino ad ora mi ha mai detto il motivo di tali problemi, spero che lei dottore possa consigliarmi, se esistono dei rimedi o esami specialistici per indagare meglio sui problemi, resto a suo completa disposizione per altre domande, se ce ne saranno. In attesa grazie a presto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio Signore,
l'elefantiasi deriva da una notevole massa grassa con un deficit del ritorno venoso e stasi a livello dei linfatici;la riduzione del peso corporeo le darà un valido aiuto in tal senso. Nonn concordo sull'utilizzo di alte dosi di diuretici senza un adeguato inquadramento nefrologico. Le consiglierei di eseguire una visita nefrologica previa esecuzione di esame urine,sodiuria 24 ore;proteinuria 24 ore;azotemia,creatinina;protidogramma;sodio;potassi;calcio. Assumere dosi elevate di diuretici,senza una problematica cardiorenale sottostante è sbagliato.
un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Ok, grazie dottore, un ultima cosa, volevo chiederle anche il perché la gamba sinistra si è notevolmente ridotta, mentre la destra è molto gonfia senza essere mai diminuita, è molto dolorosa, se è possibile fare un ulteriore accertamento del perché è di questa dimensione, se l'ozonoterapia che sto facendo può aiutare è cosa è possibile fare per la grossezza della gamba, tengo a precisare che mi anno detto di usare una pressoterapia medica, può influire negativamente sulla gamba gonfia? potrebbe danneggiare qualcosa al suo interno o è sicura è quindi farla tranquillamente. La ringrazio è buona giornata.