Utente 308XXX
Salve, io il 15/02/2010 feci un intervento di innesto osseo allo scafoide che era andato in pseudoartrosi, ho fatto il portiere molti anni e quando ebbi il trauma e frattura non feci allora manco dei controlli, me la sono portata diversi anni prima di questo intervento... recentemente ho fatto una tac perchè mi da ancora dolore, vi ringrazio per l'ascolto:
Irregolarità della corticale dello scafoide di destra da riferire a pregressa frattura non consolidata....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se il referto della TAC è tutto qui, non si capisce se è presente ancora la mancata consolizazione e integrazione dell'innesto osseo (lei era stato operato per una pseudo-artrosi di scafoide).

Credo che il radiologo interpreti come frattura non consolidata gli esiti di una incompleta o mancata guarigione a seguito dell'innesto osseo.

Il radiologo è a conoscenza del tipo di intervento effettuato ?

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
al personale quando ho fatto la tac gli ho detto che ho fatto questo tipo di intervento, non so s'è stato riferito...
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Perchè dalla sua descrizione, sembrerebbe riferirsi a una frattura recente non ben consolidata.

In ogni caso, se non c'è consolidazione, vuol dire che l'intervento non ha sortito i risultati sperati.