Utente 341XXX
spettabili dottori
circa 5 anni fa mi sono comparsi dei condilomi, il primo sulla' asta del pene,
poi bruciato questo sul pube.
Ho bruciato anche quello sul pube, e a distanza di qualche mese sono tornati.
Due anni fa fisso un appuntamento per bruciarli ( al tempo erano sei) ed 5 giorni prima dell' intervento sono completamente scomparsi ( e premetto che erano di dimensioni ben visibili) non lasciando più traccia. L'urologo e' rimasto sbigottito, mi ha detto che non aveva mai visto una cosa così (cioè' una totale regressione spontanea)
Sono passati 2 anni e non si sono più manifestati.
E' possibile che il mio sistema immunitario abbia debellato in maniera definitiva il virus?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in pochi giorni,spontaneamente,i condilomi non possono scomparire...Credo ad una diagnosi errata.comunque,meglio cosi...Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Ma allora cosa potevano essere? Il dottore che mi ha visitato e' rimasto incredulo
[#3] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Spett dott possono i condilomi creare un prostatite abatterica cronica ? Problema che per il momento non ho ?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non vedo correlazioni tra condilomatosi e prostatite abatterica.Vedo aria di confusione che il web può solo alimentare.Cordialità.