Utente 341XXX
Buonasera,
Da circa tre giorni ho un leggero rigonfiamento nella zona periombelicale destra associata a feci "piccole e verdastre". Premetto che sto affrontando un periodo molto stressante. Ho fatto presente il tutto al mio medico di famiglia e ad un gastrointerologo. Questi tramite palpazione hanno riscontrato solo questo leggero rigonfiamento secondo loro dovuto ad un accumulo di gas. Mi hanno detto di seguire una dieta bilanciata e bere almeno due litri di acqua al giorno. Per quanto riguarda le feci mi hanno rassicurato dicendomi che sono dipese da ciò che ho mangiato nei giorni precedenti "carbone vegetale, tisane al finocchio e melissa non verdura perché ne mangio poca e niente" ora però, mi sono accorto che nell ultima defecazione era presente una piccolissima striatura di sangue vivo con un marcato bruciore all' ano ( aggiungo che ormai è divenuta una fissazione e cerco di andare al bagno insistentemente). Detto ciò è riconducibile il tutto alla sindrome del colon irritabile? Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Direi proprio colon irritabile e la piccola striatura di sangue é legata allo sforzo defecatorio.


Cordialmente


[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la celere risposta.
Come ultima domanda, la dieta, so già che dovrò eliminare pane pasta derivati del latte marmellata alcool bibite gassate gomme americane ecc, quindi per ora anche una semplice bistecca o pizza posso scordarmela, o magari una volta a settimana posso sgarrare.
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci mancherebbe. A 30 anni non può rinunciare ai piaceri della tavola.

Buona domenica.

[#4] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Volevo aggiornarla sulla situazione, di sangue non vi è più traccia, le feci anche se un po' verdine stanno tornando ad un colorito "classico" . C è però traccia di una piccola quantità di muco di color arancio...
Scusi per l'ulteriore richiesta,
Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Anche il muco rientra nel colon irritabile.

Saluti

[#6] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio

Buona giornata.
[#7] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,
approfitto della sua disponibilità. Ho saputo solo ora non essendomi mai preoccupato della cosa nello specifico che mio nonno paterno è deceduto a causa di un tumore al colon all età di 70 anni ( aggiungo che da quello che ho capito facendo il muratore è stato esposto negli anni al contatto con eternit). Ora sia il mio medico curante che il mio gastrointerologo di fiducia mi hanno precisato che un solo caso sporadico di famigliare di secondo grado affetto da questa patologia non mi espone in maniera diversa ad altri. Lei concorda?
Grazie per la cortesia.
[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo pienamente.

Si tranquillizzi.

[#9] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie nuovamente per la cortesia.
[#10] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore mi scusi se la disturbo nuovamente.
Dopo un periodo di calma ultimamente mi trovo con molta aria nell'intestino. Ho eseguito anche un ecografia completa dell addome dove tutto risulta nella norma tranne appunto, una marcata presenza di meteorismo intestinale.
Ora di mia iniziativa sono andato in erboristeria dove mi sono fatto preparare una tisana per agevolare lo smaltimento di questi gas. Dentro questo infuso era presente malva, camomilla, liquirizia finocchio ecc. Risultato dopo averne bevuta 1Lt nella giornata di ieri "come consigliatomi dall erborista" sono dovuto correre in bagno oggi e le feci erano praticamente liquide. (niente sangue ne muco)
Possibile che il tutto sia dipeso da questo infuso? Non dovrebbero invece alleviare il meteorismo intestinale?
Sono un po' preoccupato, non vorrei ricorrere ad una colonscopia per nulla...
Grazie anticipatamente.
[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gli infusi potrebbe avere effetti collaterali.

Ecco una dieta di utilità :


http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-dieta-fodmap-essere.html


Cordialmente.


[#12] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore, seguirò i consigli riportati.
Buona serata.
[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. Auguroni.

[#14] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,
sto seguendo la dieta consigliatami da lei, ora il mio medico mi ha prescitto un integratore che si chiama xflor per ricompattare le feci che ultimamente risultavano un pò molli, e valpinax mattina e sera. Per una settimana è andato tutto bene. Ieri sera dopo questi due giorni di festa dove ho sgarrato un pochino ma senza eccedere, ho notato che ieri sera le feci sono tornate molli con una piccola macchilina di sangue, mentre oggi sempre molli ma pulite.(non ho bruciori anali ne ho sforzato nel defecare).
Ora il mio medico mi disse che nel colon irritabile non ci sono tracce di sangue se non dovute a ragadi/emorroidi o sforzi per evacuare? Lei che dice?
Grazie e scusi di nuovo.
[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo con il suo medico. Si tranquillizzi.

[#16] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,
mi sono deciso a fare una colonscopia con appuntamento domani alle 18:00.
Ora assunti i primi 2litri di selgesse l evacuazione liquida all inizio non presentava nulla di anomalo ora al termine delle scariche ho notato alcune macchioline di sangue non presenti quando mi pulisco sulla carta igienica, è comunque una cosa normale?
Grazie nuovamente
[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi che non destano preoccupazioni. Mi aggiorni sull'esito della Colonscopia.

Cordialità.



[#18] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille,
Domani le farò sapere.
[#19] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,

Ho effettuato la colonscopia (o meglio pancolonscopia).
Il referto è il seguente:
Preparazione intestinale buona.
Esame condotto fino al fondo ciecale con lieve difficoltà di progressione a sinistra per modesta rigidità di parete del sigma-discendente.
Normale l'aspetto dell' ultima ansa ileale esplorata per 10cm circa.
Assenza di alterazioni di rilievo a carico dei vari tratti del colon esaminati, del sigma e del retto.
Congestione emorroidaria interna.

Il dottore ha detto che ho un colon molto particolare infatti ha faticato ( ed io sofferto ) non poco per arrivare fino in fondo nell' esplorazione.
Quindi quelle piccole tracce di sangue erano emorroidi.
Un ultima domanda ma perché Pancolonscopia?
Grazie ancora per la pazienza dimostrata.
[#20] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Pan-Colonscopia sta per Colonscopia completa .......


[#21] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie tante dottore.
Buona serata.
[#22] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona serata anche a lei...


[#23] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore,
sono stato dal mio medico di famiglia, al quale ho portato il risultato della colonscopia sopra indicato.
Questi mi ha consigliato di ripeterla ogni 5 anni se i fastidi addominali si ripresentino.
Il gastrointerologo però non ha menzionato ciò, anzi mi ha detto di prestare solo attenzione al mio regime alimentare ed a suo avviso non era necessaria neanche la colon ma una visita proctologica.
Lei cosa mi consiglia?
Grazie anticipatamente.
[#24] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo con il gastroenterologo ....


Saluti

[#25] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore,
Buona giornata.
[#26] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,
A distanza di quasi tre mesi non ho avuto più fenomeni di rilievo, fatta eccezione per i soliti leggeri fastidi legati alla zona del basso ventre dx e gonfiore addominale. Da circa una settimana però, sono tornate a presentarsi feci molli di colore verdastro, (raramente con muco bianco in piccole quantità). Ora ho smesso dalla data della colonscopia l'assunzione del valpinax (prescritto dal mio medico curante) ma prendo carbone vegetale per il gonfiore circa 3 compresse al dí una settimana si ed una no in più i fermenti xflor (solo questa settimana) Potrebbero essere queste due cose la causa del disturbo? Il mio medico di famiglia dice che dovró convivere con questi episodi sporadici, forse tendo troppo ad allarmarmi ad ogni singolo fenomeno legato all intestino.
La mia vita è abbastanza frenetica per via del lavoro e ho la tendenza a somatizzare tutto infatti da tempo prendo alcune gocce (al bisogno) di Rivotril.
Lei che consiglio può darmi sulla base delle informazioni che le ho descritto nel corso dei mesi e soprattutto degli ultimi avvenimenti.
Grazie anticipatamente.
[#27] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi di che il suo medico ha ragione .... Si tratta di disturbi che possono intervenire, ma non rilevanti e preoccupanti.

Non ci pensi.


[#28] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio dottore,
gentilissimo come al solito.
Grazie e buona serata
[#29] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore, volevo sapere la sua opinione in merito al gel di aloe vera senza aloina ( della esi venduto in farmacia) è utile o no per chi soffre di colon irritabile come me? Sento pareri contrastanti c è chi afferma che provochi ulcere intestinali mentori altri affermano sia miracolosa?
Data la sua esperienza cosa può dirmi?
Grazie anticipatamente.
[#30] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non possiamo esprimere pareri su prodotti specifici. Posso solo dire che per il colon irritabile non esiste una terapia in assoluto ma ci sono tanti prodotti utili per controllare i disturbi e la risposta al farmaco/integratore è differente da paziente a paziente.


[#31] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie, proverò a vedere se il mio colon ne trarrà benefici o meno.
[#32] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,
Di tanto in tanto approfitto della sua disponibilità è professionalità.
Sto continuando a prendere xflor ed ora il mio medico di base mi ha consigliato di aggiungere debrum per un mese e poi altri antispastici a rotazione perché a suo dire dànno assuefazione.
Premetto che le feci molli con talvolta presenza di muco marroncino rimangono sempre ma ormai sto cercando di abituarmici. Avendo eseguito una ecografia addominale al basso ventre +reni, una colonscopia tutte con esito negativo secondo lei dovrei sottopormi ad un altra ecografia al pancreas e cistifellea?? ( premetto che i miei fastidi sono solo le feci molli e di rado fastidio al basso ventre lato dx senza null altro da segnalare) Il mio medico mi ha detto se vuoi farla per stare tranquillo ok, ma non serve. Il punto è che leggendo in giro ( so che è sbagliato ) problemi al pancreas possono dare disturbi simili?
Lei cosa mi consiglia.
Grazie anticipatamente
Marco.
[#33] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Io me ne starei tranquillo...

[#34] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Quindi lascio stare...
Grazie dottore.
[#35] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Dottore buonasera,
Dopo molto tempo di normalità oggi improvvisamente sono andato per defecare e mi sono ritrovato dopo tanto tempo con feci molli ma soprattutto contornate di liquido (penso muco) di colore nero. Allarmatomi ho chiamato il mio gastrointerologo di fiducia il quale mi ha detto di non preoccuparmi visto la colonscopia effettuata a giugno dello scorso anno (dove risultavano solo emorroidi interne). Nel frattempo ho eseguito elicobacther negativo, celiachia negativa, ed esami del sangue perfette. Ora però sono nuovamente nel pallone possibile che tutto quel nero sia sangue? Preciso che seguo ormai un alimentazione regolare, sinceramente non so se affidarmi ad un altro specialista ma lui è molto bravo e conosciuto nella mia zona. Lei che mi consiglia?
Grazie nuovamente per la disponibilità
[#36] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Specifico che le feci erano di colore marrone normale ed il liquido/muco era nero.
Grazie
[#37] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Creda al suo gastroenterologo e segua i suoi suggerimenti.


Cordialmente

[#38] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore,
Volevo porle una domanda. Mi trovo in montagna a circa 1900/2000 metri e in questi giorni stiamo facendo delle passeggiate a tratti impegnative. Detto questo ho notato che la mia defecazione è cambiata sarà un po' l alimentazione un po' lo stile di vita diverso ma noto che vado al bagno facendo feci caprine secchissime accompagnate da piccole tracce di sangue rosso vivo... Premetto che non ho mai ricevuto una cura per la mia "congestione emorroidali a interna" come da colonscopia effettuata a giugno dello scorso anno. Posso stare tranquillo o rivolgermi al mio medico(sempre consapevole dei limiti del consulto online)? Sia lui infatti che il mio gastrointerologo non hanno mai ritenuto che queste vadano curate perché a loro avviso non ce nè bisogno.
Grazie anticipatamente
[#39] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
É sufficiente incrementare l'introito di liquidi per ammorbidire le feci


[#40] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore del consiglio,
Gentile come sempre,
Buona serata.
[#41] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buon Ferragosto.

[#42] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,
Torno a disturbarla per un ulteriore chiarimento se possibile. Come da pancoloscopia effettuata a giugno dello scorso anno alterno periodi di normalità a periodi in cui noto tracce di sangue rosso vivo nelle feci. Nella precedente discussione era accompagnato da feci caprine, ora da questa mattina ho avuto due fenomeni di diarrea mista a sangue. Il mio medico curante mi consiglia di assumere solo xflor in questi caso è che il sangue deriva appunto dalla diarrea che infiamma le l emorroidi interne. Ora detto ciò, secondo lei esiste una cura a ciò poiché mi crea continuamente stati di preoccupazione,
Grazie anticipatamente
[#43] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il sanguinamento cronico emorroidario deve essere gestito dal proctologo.


[#44] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore, di tanto in tanto approfitto della sua pazienza e professionalità.
Dopo un lungo periodo di calma apparente da circa una settimana dopo aver affrontato una tonsillite a metà Maggio con relativi antibiotici (punture di Ceftazidima per 6 giorni 2 volte al dì) presento feci molli (non diarrea) miste a muco travolta trasparente altre marroncino. Non ho dolori ma solo borbottii, il mio medico curante mi ha consigliato di prendere Xflor per una decina di giorni. Oggi in particolare le feci si presentavano normali ma nel mezzo vi era come un grumo di muco marroncino e pulendomi ho notato che questo anche se in maniera molto contenuta continuava a scendere(le lascio immagginare come sia ri finito nel pallone). Mi dicono si tratti sempre di colon irritabile. Ora la mia domanda è questa sono due anni a giugno che ho effettuato la colon, l ecografia, esame feci ecc.... Come mi devo comportare? Lei che mi consiglia di starmene buono senza dover ripete nulla è come dice il mio gastrointerologo "vivi sereno" ? Il fatto è che quel muco che molto di rado avevo visto prima oggi notandolo un po' gocciolare mi ha allarmato assai!
La ringrazio anticipatamente
[#45] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
É solo muco e niente altro. Non servono accertamenti.

Cordialmente

[#46] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore. Proprio ora mi sto recando dal mio medico di base poiché ho trovato nelle feci 2 piccoli vermettini Bianchi lungh approssivamente come mezzo ago per cucire. Che dipenda da qualche virus? Dovrò farli analizzare?
Grazie anticipatamente
[#47] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di parassiti, ossia di ossiuri. Necessita di una terapia specifica da parte del suo medico.

[#48] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie la terrò aggiornata. Possono quindi essere questi parassiti a determinare la presenza di eccessivo muco e feci molli
[#49] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Vermox domani da assumere in tre somministrazioni tot 6compresse. Nel frattempo continuo ad espellere muco anche senza feci, seppur in piccole quantità. Mi domando se il tutto sia correlato.
Grazie
[#50] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto é correlato, e si risolverá...

[#51] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore e buonanotte
[#52] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore,
Volevo informarla sull andamento della terapia effettuata oggi con vermox, oggi a pranzo feci molli nella norma, stasera feci completamente liquidi e un poco schiumose. È normale?
Grazie
[#53] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. É normale.

[#54] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Il problema con gli ossiuri sembra essere stato risolto infatti il mio medico di base che mi sta seguendo, mi ha suggerito di fare esame delle feci fra una decina di giorni sia io che mia moglie che mio figlio piccolo. Ora il problema (se così vogliamo chiamarlo) delle feci lente e muco onnipresente accompagnato da 3/4 giorni circa di spossatezza generale, lieve emicrania e soprattutto dolore agli occhi ( se vi poggiò le dita sopra li sento pesantissimi come qua o si ha la febbre alta) secondo lui va attribuito alla forte cura che ho dovuto sostenere per debellare la tonsillite acuta avuta la terza settimana di maggio. Infatti dopo 6 giorni di CEFTAZIDIMA INTRAMUSCOLARE mattina e sera ho cominciato ad accusare questi sintomi che da tempo non si manifestavano (La Ceftazidima mi è stata prescritta da un otorinolaringoiatria e secondo sempre il mio medico curante di cui ho molta fiducia è stata un rimedio troppo invasivo e ne sto pagando le conseguenze a livello intestinale). Attualmente prendo solo xflor mattina e sera. Sulla base di questo anche lei è del parere che la cura prescritta mi per la tonsillite possa influire sul mio stato attuale?
Grazie mille anticipatamente
[#55] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, concordo sull'effetto della terapia antibiotica.

[#56] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore, in questi giorni sta andando meglio. Da ieri però ho notato che le feci sono avvolte da una patina gelatinosa grigiastra. Il medico mi disse di effettuare un esame parassitario delle feci per vedere a distanza di una decina di giorni dal trattamento per ossiuri come andasse. Ora siccome è in ferie mi conviene raccogliere un campione di feci e farle analizzare. Come si chiama specificamente? Basta dirli che devo effettuare un esame parassitario delle feci?
Grazie