Utente 180XXX
salve dottore,mi scuso per il disturbo ..allora sono una ragazza di 25 anni da
adolescente ho sofferto di acne che per mia sfortuna mi ha lasciato cicatrici
in viso.il 5 dicembre 2013 ho fatto la prima seduta di laser terapia.ovviamente
ero un mostriciattolo...per circa 10 giorni...ero migliorata e ho deciso di
avere più risultati quindi il 7 marzo 2014 ho fatto la seconda seduta.Sempre
come la prima ero un mostriciattolo...però questa volta dopo circa 4 giorni ho
cominciato ad avere del prurito ai due lati del viso precisamente la
mandibola..pensando fosse comunque il ciclo della guarigione e della pelle che
si rigenerasse ho lasciato passare i giorni fino a ieri mattina 21 marzo 2013
che mi sono risvegliata con un fortissimo prurito....e ho notato delle piccole
bollicine simili appunto a brufoletti,,,mi sono spaventata e il pomeriggio sono
andata dal dottore che mi ha fatto la seduta di laser e (io mi alleno a casa e
avevo fatto corsa dal 3° giorno) il dott. ha detto che era un irritazione da
sudore...mi ha detto di mettere il fucidin la sera e la crema idratante il
giorno...io sono molto spaventata ho paura che non vada via più!lei cosa pensa
....la ringrazio molto e attendo una sua risposta..salve

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Suppongo che si tratti di laser CO2 frazionato.
Direi che con tutta probabilità si tratta di un fatto iritativo che adeguatamente trattato si risolverà senza ulteriori problemi.
Cordialità