Utente 333XXX
Salve a tutti dottori
Tre mesi fa attraverso il tampone mi hanno riscontrato un funghetto e consigliato di prendere 3 diflucan da 150, dopo una settimana la candida non era passata allora ho iniziato una cura con creme antimicotiche come canesten più l applicazione di gel d aloe...dopo qualche settimana essendoci stati piccoli miglioramenti ho ripreso per 3 giorni il diflucan ma niente...sembra quasi che l utilizzo di creme e di questa pillola non apportano benefici e miglioramenti. Ora sto riprendendo diflucan da 100 mg ed ho pensato di prenderlo per 6 giorni. È possibile che la candida sia passata ma che sia rimasta la secchezza e il rossore con la desquamazione del glande e del prepuzio e se così fosse cole curarla se gel d aloe non risulta soddisfacente.
grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le PZ
Meriterebbe un appunto il fatto di aver avuto una gestione della patologia alquanto scoordinata, priva di un filo metodologico.
Meglio sempre evitare il fai da te.
Comunque...
Dopo questo bombardamento con antimicotici tenderei ad escludere che la natura della sua attuale manifestazione sia originata dalla supposta candida (tamponi?).Piu' probabilmente ci saranno fenomeni infiammatori irritativo- allergici , verosimilmente anche dovuti a causa iatrogena , cioè all'uso indiscriminato di topici locali.
La cosa più saggia e' rivolgersi al dermatovenereologo per una valutazione e relativa terapia.
Cordialità