Utente 341XXX
Buongiorno. Mio figlio ha appena compiuto 7 anni ma già da qualche mese si tocca continuamente le parti intime, a casa, a scuola, ovunque. noto che quando si massaggia c'è un'erezione (o pseudo tale) ma mi chiedo se sia normale su un bambino così piccolo. vorrei sapere se devo farlo visitare da uno specialista e se sì da quale (il pediatra lo ha già visto ma mi ha detto che non devo fare nulla) .
Grazie a chi mi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

quello che ci racconta sembra essere un regolare comportamento di un bimbo che ha sette anni, che sta crescendo e che "si tocca", ha la sue erezioni; tutto ciò ha poco a che fare con una pubertà precoce; non drammatizzi e segua le indicazioni del suo pediatra che sicuramente meglio di noi conosce la reale situazione clinica generale e specifica del suo bimbo.

Nel frattempo si legga anche questa mia news:

http://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/4170/Giocare-al-dottore-fa-bene-e-fa-crescere-bene

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Alle d indicazioni del Dr Beretta la invito a leggere questa lettura

http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1311-sessualita-bambini-spaventa-genitori.html

È naturale e normale che un bambino si tocchi, esplori il suo corpo e le sue sensazioni....
Parli con lui, gli spieghi come funziona il suo corpo, quali razioni ha e perchè, gli parli di sessualità e, calibrando il linguaggio alla sua età, inizi un percorso di educazione emozionale e sessuale, non è mai troppo presto