Utente 326XXX
Preg.mi Dottori,

sono alla settimana 33+4 di gravidanza e soffro di miopia (OD: -7,50; OS: -8).

Posto che 2 anni fa ho subito un trattamento di barrage laser all’OD, ore 8, per foro retinico ho effettuato un controllo al fundus oculare in vista del parto.

Tuttavia, ho avuto 3 pareri diversi che Vi riporto:

1° PARERE:
“..omissis.. affetta da elevata miopia e già sottoposta il 13.04.2012 a trattamento laser per foro retinico in ODX alle ore 8 presenta all’odierno esame oftalmologico una lesione trattiva alle ore 11 in estrema periferia con iniziale tendenza a formare un foro . Il fundus in O.SIN è peraltro nei limiti, salvo il consueto stafilema del polo posteriore legato alla miopia. A mio avviso nella previsione di un parto naturale tale lesione sarebbe da trattare con crioterapia profilattica tran sclerale (la posizione in estrema periferia renderebbe difficile un trattamento laser).

2° PARERE:
“Fundus OD: in ordine con esiti barrage laser. Ore 11 piccolo tralcio vitreale. Zone di WWP periferico.
Fundus OS: invariata area di gratinaccia in periferia inferiore. Zone di WWP periferico.
Difetto refrattivo stabile. Il difetto miopico moderato di per sé non controindica il parto eutocico ma visto il pregresso trattamento laser OD per lesione retinica e le lievi alterazioni retiniche periferiche anche in OS, fanno propendere per la scelta di un parto cesareo”.

3° PARERE:
“FOD: esito di barrage laser in periferia; non altre areee di trazione regmatogena;
“VOS: alcune lievi aree di degenerazione retinica a bava di lumaca [..illegibile.. forse “senza” n.d.r.] trazione ..illegibile..
Consiglio controllo periodico, se comparissero ..illegibile.. e/o miodesopsie controllo urgente.
In base alle conoscenze attuali non controindicazioni oculistiche al parto naturale”.

Pertanto, ho tre pareri diversi:
1. secondo il primo oculista non potrei affrontare un parto naturale con la mia situazione retinica e mi dovrei sottoporre ad un trattamento prima del parto (che sarà fra circa poco più di un mese);
2. secondo il secondo oculista non devo far alcun trattamento e consiglia un parto cesareo;
3. secondo il terzo oculista non devo far alcun trattamento e non ci sono controindicazioni al parto naturale.

Quid juris?
Vi sarei grata in un cortese riscontro perché mi sento molto confusa.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
per quello che descrive appare chiara l’indicazione al PARTO CESAREO

CAPIRA’ bene altresì che un consulto on line non può’ chiarire una situazione così’ delicata

faccia una chiacchierata al Padova con il dottor ALESSANDRO GALAN o DIEGO MICOCHERO.


BUONA GIORNATA
[#2] dopo  
Utente 326XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per il pronto riscontro e per le indicazioni fornite.

Comprendo perfettamente che non si tratta di un Suo consulto, che non può fornire senza un esame da parte Sua.
Infatti, la mia domanda era appunto volta ad ottenere una lettura, da parte di un professionista del settore, di diagnosi rese da altri operatori.

RingraziandoLa ancora, porgo i saluti più cordiali.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
le chiedo scusa se le sono parso troppo severo o bacchettone
ma la risposta che fornisco alla sua domanda e’ pubblica
e non posso che essere molto drastico
ci leggono tutti e quindi devo semplificare per tutti la situazione...
esegua un ultimo controllo 15 gg prima della data presunta del parto e tara’ una valutazione clinica con il suo medico oculista di fiducia...
ma ripeto nel caso di minimo dubio NON FACCIA PER QUANTO MI ALLEGA IL PARTO PER VIA NATURALE

buona giornata ed in bocca al lupo

mia mail

profluigimarino@gnmail.com
[#4] dopo  
Utente 326XXX

Iscritto dal 2013
no, no, non mi è sembrato né severo né bacchettone!
Ho sinceramente apprezzato la Sua risposta e l'indicazione di nominativi di medici retinologi della mia zona!
Il mio formalismo è un pò dettato dal mio background lavorativo, oltre che dall'ansia del momento!

Grazie ancora, gentilissimo!