Utente 218XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 26 anni e da circa un anno ho un problema al prepuzio praticamente all'inizio dello corso anno ho cominciato a notare che la pelle interna del pene sì screpolava e successivamente si creavano dei piccoli tagli sempre sullo stesso punto che mi causavano bruciore e prurito.
Dopo varie visite come visita urologica, tampone balano prepuziale, tampone uretrale, urinocultura e visita dermo-venereologica è stata esclusa ogni componente infettiva e mi hanno diagnosticato una dermatite di tipo irritativo tra l'altro anche la mia ragazza ha eseguito visite specialistiche per accertarci che non ci fossero in corso infezioni.
Al momento il mio problema è diminuito con alcuni accorgimenti come saponi non aggressivi e crema fitostimoline da mettere solo al bisogno datami dal dermatologo però nonostante non si formino più tagli sulla pelle sento comunque un lieve bruciore e noto che la mia pelle rimane comunque leggermente screpolata quindi chiedo consiglio sulla mia situazione, non so se farmi rivedere dal dermatologo nonostante il disagio sia minimo o se devo convivere con questo problema.
Premetto di avere già qualche problema abbastanza lieve di dermatite sui gomiti e pelle secca in generale.
Ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità attendo cortese risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Appare utile - visto che ancora nutre dubbi sulla sua condizione e descrive "taglietti" sul pene, un controllo venereologico per chiarire definitivamente e con una parola chiara (come del resto ha già avuto nelle ultime visite) la sua condizione.
Per info generali
www.balanopostite.it
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno dottore ho eseguito due giorni fa visita dermovenereologica e come le altre volte mi è stato detto che ho una condizione infiammatoria, mi è stato detto di mantenere giusta idratazione e di usare saponi non aggressivi e che posso continuare ad usare crema fitostoline al bisogno.
Il problema come ho detto al medico è che ormai è un anno e più che ho questo problema e vorrei una cura per risolverlo definitivamente ma purtroppo mi è stato risposto che a volte può rimanere nel tempo una balanopostite minima che potrebbe anche sparire da sola.
Non so più come comportarmi il problema nn e grave ma questa screpolatura che mi viene col tempo sta diventando una cosa piuttosto fastidiosa.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno dottore ho eseguito due giorni fa visita dermovenereologica e come le altre volte mi è stato detto che ho una condizione infiammatoria, mi è stato detto di mantenere giusta idratazione e di usare saponi non aggressivi e che posso continuare ad usare crema fitostimoline al bisogno.
Il problema come ho detto al medico è che ormai è un anno e più che ho questo problema e vorrei una cura per risolverlo definitivamente ma purtroppo mi è stato risposto che a volte può rimanere nel tempo una balanopostite minima che potrebbe anche sparire da sola.
Non so più come comportarmi il problema nn e grave ma questa screpolatura che mi viene col tempo sta diventando una cosa piuttosto fastidiosa.
Cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
La comprendo, come comprendo il mio collega: si faccia aiutare nella scelta di presidi utili da utilizzare per medio lungo tempo.
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore fino a quando la cosa rimarrà stabile o migliorerà cercherò di conviverci sperando in un miglioramento se dovesse peggiorare mi rimetterò nelle mani dello specialista.
Cordialmente
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Fa bene, ci faccia sapere e cari saluti
Dr. Laino