Utente 117XXX
Gentili medici,il dermatologo mi ha diagnosticato couperose al viso.Non ho venuzze ma solo puntini che creano un rossore diffuso sulle guance.Mi ha prescritto una crema specifica x couperose,un detergente specifico e la protezione 50,aggiungendo che siccome non ho venuzze ma solo puntini,non posso essere trattata col laser.In quasi un anno di cura non ho avuto alcun beneficio,anzi mi e' comparsa una piccola venuzza...Vorrei sapere se ci sono dei laser specifici per curarmi oppure se la luce pulsata puo' aiutarmi in questo stadio.Inoltre vorrei sapere a chi mi devo rivolgere,ad un chirurgo plastico,ad un angiologo? Esiste un modo per fare riassorbire questi capillari in forma di puntini prima che peggiorino ancora? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
se desidera ridurre una componente vascolare così fine il miglior apparecchio a disposizione dello specialista è il Dye Laser a 595 nm. Anche con la luce pulsata possono aversi risultati apprezzabili ma questo deve deciderlo il medico che valuterà il suo caso. Consiglio sempre ovviamente di rivolgersi ad un dermatologo poichè è l'unico vero specialista della pelle, ciò non toglie come anche altre figure mediche approccino a questo tipo di trattamento per il quale è comunque richiesta una certa esperienza.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio veramente tanto per la sua risposta.Essendo il viso una zona delicata posso stare tranquilla che il dye laser non presenti rischi o controindicazioni? Che cioe' non peggiori la situazione? Nella sua esperienza non ha lasciato segni o cicatrici nel viso delle pazienti?In un articolo medico ho letto che la luce pulsata con manipolo specifico vascolare crea minori rischi degli altri laser.Porti pazienza se approfitto della sua gentilezza e ancora grazie
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Il dye laser lo utilizziamo su bambini di un anno per gli angiomi piani del volto: è difficile possa dare effetti avversi, anche se non improbabile come tutte le terapie fisiche. Tra i vari laser è certamente il più sicuro, ovviamente se di buona qualità ed in mani esperte. La luce pulsata è meno sicura trattandosi di una luce non coerente. Su questo non ci sono dubbi. Poi, come le dicevo, potrebbe venire meglio un lavoro fatto con una buona luce pulsata da persone esperte piuttosto che con un dye laser di qualità scadente in mani con poca esperienza. Ma sulla carta mi piace ribadire come il dye laser a 595 nm è tutto fuorché meno sicuro di una luce pulsata.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,
La ringrazio perche' ha fugato tutti i miei dubbi.La saluto cordialmente e le auguro
un buon week end
[#5] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,

poiche' in autunno vorrei curarmi con il dye laser a 595 nm, vorrei sapere come faccio a sapere dove hanno laser di buona qualita',hanno un nome o una marca?
Lei mi consigliava di fare attenzione che sia un laser di buona qualita',ma io da profana come faccio a destreggiarmi?

La ringrazio e saluto cordialmente
[#6] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
E' un problema molto grande: tante incomprensioni nel settore derivano da questo fatto.
Non le posso dire le "marche" del laser ma genericamente le posso indicare come le apparecchiature laser migliori siano "made in USA" , quindi basta chiedere questo e di solito ci trova di fronte ad una macchina di valore.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Grazie molto per la preziosa informazione

Cordiali saluti