Utente 287XXX
Gentili Dottori,
sono una ragazza di 21 anni che non ha particolari problemi per quanto riguarda la pelle del viso. Ho qualche poro dilatato e la pelle molto secca sul naso e sulla fronte, ma non ho imperfezioni gravi.
Vi scrivo, sperando di ricevere il vostro parere, perché sono sconcertata e spaventata dal mercato della cosmesi ecobio. Io uso molto raramente il fondotinta, solo in occasioni particolari, ma mi chiedo se anche il solo uso saltuario di cosmetici non biologici, contenenti quindi parabeni, petrolati, ecc. possa causare danni alla pelle.
Vale davvero la pena spendere di più per dei prodotti biologici ma meno accessibili?
Può davvero il make up rovinare la pelle del viso?
Vorrei tanto sentire il parere degli esperti, perché prima della bellezza viene la salute!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Una legge generale: si affidi al suo dermatologo di fiducia che potrà prescriverle prodotti biologici o chimici ASSOLUTAMENTE sicuri; la differenza non sta nel bio/chimico ma nel buon o cattivo prodotto.

cari saluti