Utente 731XXX
salve dottori vorrei un parere sull'esame dello sperma che ha fatto mio marito che ha 37 anni!!dall'analisi risulta che mio marito ha una percentuale di speramtozoi normali del 90%!l'andrologo che le ha viste ha detto che nel complesso andava bene che aveva solo un leggero deficit di motilità per il quale gli ha prescritto EZEREX 2 bustine al giorno.il mio ginecologo però ha detto che le analisi non posso essere attendibili perchè nessun uomo ha una percentuale cosi alta di spermatozoi normali!!a chi devo dare retta???? aspetto con ansia una risposta e vi ringrazio anticipatamente!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,le informazioni che fornisce sono scarne,per cui,pur condividendo l'opinione del ginecologo,ricordo che lo spermiogramma offre unicamente una presunzione statistica del potenziale di fertilità.che va correlata alle condizioni della partner,del tempo da cui si cerca un figlio e,principalmente,dall'esito della visita e dela diagnosi obiettiva del partner maschile.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve!
concordo pienamente con il dr Izzo e col suo ginecologo.
se esistesse un soggetto con il 90 % di forme normali sarebbe da studiare con molta attenzione,
probabilmente è un errore di stampa dell'esame anche se , ancora, qualche laboratorio si ostina ad utilizzare protocolli di indagine diversi da quelli della org mondiale della sanità.
cordialità
GB
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io concordo con il collega Izzo