Utente 564XXX
Salve,
prossimamente dovrò andare (finalmente) a fare l'impronta per la nuova corona che verrà inserita sull'impianto dentale che mi è stato eseguito a novembre 2013.
Mi è stato più o meno detto il procedimento, si è parlato di piccola incisione per far uscire il perno dell'impianto, anestesia ed eventuali punti, ma chiedevo se qualcuno potrebbe spiegarmi meglio in cosa consiste.
Ho già fatto altre volte le impronte ma non ho mai avuto incisioni e punti e siccome dovrei organizzare delle cose per i giorni sucessivi mi chiedevo anche se il post impronta è come un post intervento o niente di preoccupante.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia
28% attività
4% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Tranquilla, niente di preoccupante. Di solito: una leggera anestesia, un piccolo taglio per scoprire la vitina che chiude l'impianto, la si svita e si avvita il moncone da impronta, si prende l'impronta, si svita il moncone e si avvita una vite un po' più lunga, che sporge di poco dalla gengiva ed attorno alla quale questa guarisce in breve, intanto che il laboratorio provvede alla costruzione della parte protesica.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 564XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio dottore è stato molto gentile e chiaro!