Utente 341XXX
ho eseguito 2 volte holter ecg 24 ore stesse conclusioni cliniche e mediche durata 23.27.13 battiti 113992 artefatto00.00.39 afib000000 fcmedia81bpm fcmin 50bpm.04.54.00 fcmax 141bpm.10.40.00 sd154ms pnn50 3 rmssd21ms famiglie totali3analizzati tutti atipicoch3 ventricolari veb3 sopraventicolari sveb69 svs6 conduzione bra1 pau16 piu lungo7.9s st ch1 durata00.06.40 ch2 2 durata 00.03.20 ritmo sinusale stabile per tutta la durata esame estrasistolia sopraventricolare e ventricolare sporadica isolata e non complicata bradicardia notturna con episodi di blocco seno atriale con pausa max 3 secondi da considerare ai limiti della significativita clinica ob negativa ecocardioscopia lieveivs spess.12mm contrattilita normale fe62x100 non vizi valvolari p.a 150-90 mmhg con questi parametri posso continuare ad avere la patente c





















Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A parte che educazione vorrebbe che lei dicesse grazie, ma l educazione non è obbligatoria per Legge.
Fetto questo non penso ci siano problemi per la patente. Cerchi di dimagrire, di mangiare meno salato e se necessario di prendere farmaci per la sua pressione i cui valori debbono essere inferiori ai 130/80 mmHg
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
sono terribilmente dispiaciuto potrei accampare tante scuse ma me ne sono semplicemente dimenticato la ringrazio comunque per avermi risposto lo stesso

grazie e buonasera
[#3] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
per la pressione prendo 2 volte al giorno amlodipina 5 mg 1compressa cardioaspirina 100mg 1compressa atorvastastina 10mg come terapia le sembra appropiata grazie e mi scuso di nuovo
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Evidentemente la terpaia in atto non è sufficente ad un controllo dei valori pressori.
Parli con il suo medico per veoficare la opportunita di associare un ACE inibitore.
Arrivederci