Login | Registrati | Recupera password
0/0

Ves alta 72

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012

    Ves alta 72

    Buonasera,
    sono una ragazza di 24 anni e chiedo un consulto perchè sono ormai 4 anni che ho dei valori di TAS e VES alterati.
    Premetto che soffro di anemia, e che i valori della VES sono sempre stati nei limiti della norma (16 a 18 anni, 20 a 20 anni,...).
    Tutto è cominciato ad aprile 2011 quando le analisi hanno evidenziato valori di TAS=600 e VES=30.
    Il mio medico di famiglia mi ha subito consigliato di effettuare un tampone faringeo, ipotizzando la presenza del virus dello streptococco, e di fare una visita dall'otorino.
    Il tampone è risultato negativo e secondo l'otorino era tutto ok, però lui mi ha consigliato comunque di ripetere le analisi e il tampone a due mesi di distanza.
    Ho fatto le analisi e la TAS è risultata pari a 330, mentre la VES=44. Il tampone invece sempre negativo.
    Il mio medico di base mi ha detto di fare una ortopanoramica per vedere l'eventuale presenza di infezioni ai denti, e dopodichè anche un ecocardiogramma.
    Questi esami non hanno evidenziato nessun problema.
    Ho rieffettuato allora le analisi a giugno 2011 ed i valori di TAS e VES erano sempre alti, però nelle analisi delle urine questa volta c'era l'Escherichia Coli.
    Il mio medico allora ha attribuito i valori di VES alti ad una cistite cronica e ho cominciato una cura con il ciproxin.
    Infatti in quel periodo avevo anche una cistite, ho cominciato allora una cura con il ciproxin.
    A fine luglio ho di nuovo effettuato le analisi e la TAS era aumentata(367) mentre la VES un po' diminuita(=36) ma sempre alta.
    Il mio medico di base mi ha allora consigliato di aspettare qualche mese, così a dicembre ho ripetuto le analisi, e la VES era diminuita ancora(=28), mentre la TAS=535. Ho rieffettuato il tampone faringeo su consiglio del medico, ma era sempre negativo.
    Ho ripetuto le analisi a maggio 2012, TAS=584 e VES=26, stavolta però anche con:
    ALFA1GLICOPROTEINA ACIDA=1,10
    PROTEINA C REATTIVA = 7,63
    REUMATEST <10,1
    (esami che non avevo fatto nelle altre analisi).
    Il mio medico mi ha rimandato di nuovo dall'otorino, il quale mi ha consigliato di non fare più analisi, dicendomi che in molte persone la TAS è sempre alta e di non preoccuparmi. Se proprio volevo stare tranquilla mi ha detto di fare una visita dal reumatologo, ma secondo il suo parere era inutile.
    E così ho fatto, non ho fatto più analisi (a parte quelle delle urine a settembre 2012, per la cistite, che hanno evidenziato ancora la presenza dell'escherichia coli), fino a luglio 2013, in cui i valori della VES erano finalmente tornati nei limiti della normalità (se 20 è considerato un valore normale) mentre la TAS era ancora un po' altina.
    Adesso la settimana scorsa ho di nuovo rieffettuato le analisi e la VES sta a 72! mentre la TAS sta a 400.
    Tutti gli altri valori stanno apposto, a parte:
    Hgb=11,8
    Hct=35,4
    MCV=74
    MCH=24,7
    RDW=15,1
    Però in queste ultime analisi manca la proteina c reattiva, il reumatest,etc...
    Non penso di avere alcuna infiammazione al momento, non soffro di maldigola dall'estate scorsa. Sono così demoralizzata. A chi potrei rivolgermi per risolvere questo problema? Il mio medico di famiglia vuole rimandarmi per l'ennesima volta dall'otorino e farmi fare il tampone...Non sò che fare e se preoccuparmi...




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 282 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Risponde dal
    2012
    Gentile amica, non sono un ematologo ma le posso dire che, almeno in parte, la sua VES elevata è dovuta all'anemia.
    La Velocità di Eritrosedimentazione (VES) tra gli altri fattori, è influenzata dal numero e dalle dimensioni dei grobuli rossi: minore è il numero dei globuli rossi e minore è la loro dimensione e più elevata è la VES a parità di altre condizioni!
    Cordialmente!



    MARCO BACOSI MD PhD
    Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
    Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03/02/2013, 00:06
  2. Ldh -alt
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12/01/2013, 17:37
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17/10/2012, 22:31
  4. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 09/10/2012, 22:10
  5. Esami sangue sballati
    in Ematologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28/02/2012, 23:15
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896