Utente 110XXX
Salve prof. ho bisogno di avere un parere, circa la mia situazione, sono stata operata nel 2010 di diversione biliopancreatica, qualche mese fa eseguo gli esami di follow up annuale e vengono riscontrate numerose carenze.
I valori fuori norma nello specifico sono i seguenti:

Emoglobina 8.7
MCV 61
Vit D < 10
VIT A 355
Prealbumina < 9
Pth 279
Alt 39
Gamma gt 5
Ferro<10
Ferritina 2

VISITA ENDOCRINOLOGICA
Pz con ipotiroidismo e grave ipovitaminosi D con iperparatiroidismo secondario, anecomia sideropenica, alvo frequente.
ECOGRAFIA: Tiroide di dimensioni nei limiti con ecostruttura disomogenea e vascolarizzazione nei limiti, non noduli, alcuni linfonodi infiammatori in LC bilateralmente.
Conclusioni:
Compenso tiroideo buono, grave ipovitaminosi D-
Si prescrive Tirosint 75 so 1 fl al mattino
DI BASE 25000 1 fl a settimana dopo pranzo su supporto solido
Consiglio valutazione dietologica

VISITA DIETOLOGICA
Evidenti numerose carenze vitaminiche (D,A), calcio e ferro (importante anemia 8.7) presenta anche 15 scariche/ die (steatorrea)
Si consiglia:
Bariatric 1 cpr al di
Rovigon 1 cpr al di
Ferrograd 1 cpr + Intrafer 20 gtt al di
Di base 25000 1 fl a settimana
Cacit 1 bustina al di
Esami ematochimici ad un mese dalle integrazione
prossimo controllo con esito tale esami + diario alimentare.

Premetto che ho fatto 15 flebo di terapia marziale con ferlixit, e durante il trattamento ho avuto per ben 2 volte febbre altissima 39.6, con eruzione cutanea negli ultimi gg.

Da quando prendo tutti questi integratori mi sento lo stomaco pesante come se avessi piombo, la mia dieta non è cambiata e attribuibile a tutte queste cpr anche se integratori? Come posso risolvere il mio problema? Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile amica, non so che tipo di intervento Le è stato praticato.
In ogni caso di diversione bilio-pancreatica, si ottiene (volontariamente) un malassorbimento che oltre ai grassi ed ai carboidrati (per finalità dimagranti) coinvolge le vitamine liposolubili (A, D, E, K).
Per tale motivo ai pazienti devono essere forniti supplementi di queste vitamine.
Probabilmente i suoi disturbi sono dovuti al fatto di prendere tali integratori tutti insieme anzichè poco alla volta in modo quantitativo.
Prenda questa mia considerazione come una ipotesi (non potendola io visitare).
Ricordi che lei dovrà assumere sempre integrazioni!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!