Utente 324XXX
marcata scoliosi dorsale destro-convessa,con rotazione della gabbia toracica,e marcata rotoscoliosi lombare sinistro-convessa.
sovraslivellamento dell' emibacino di dx (mm 12 circa).
appianamento della cifosi dorsale e riduzione della lordosi lombare.
i gradi della scoliosi sono 57° e 52° e inoltre ho dei dischi che vanno "zoppicando" così mi è stato detto.
per queste curve è preferibile fare pilates o piscina?
[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ma come mai gentile signora, ha questa scoliosi cosi marcata?
Perchè non è stata corretta entro il 18° anno di età?
UN consulto ortopedico si impone assolutamente , cosi come una valutazione del Fisiatra per impostare un programma completo riabilitativo.
Certamente il nuoto e la ginnastica medica vanno benissimo, affidandosi ad un Fisiatra con fisioterapista.
Vanno valutate le curve scoliotiche e l'assetto del rachide.
La ginnastica medica con esercizi specifici di elongazione e verticalizzazione del rachide vanno benissimo, cosi come quelli di tonificazione dei muscoli della colonna vertebrale .
Eco perchè va tutto analizzato dopo attenta valutazione clinica e radiografica della sua severa scoliosi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
sono in cura da quasi 10 anni con un ortopedico di milano.
ho messo all'età di 17 anni il corsetto di gesso e l'ho tenuto per 1 anno, adesso la mia scoliosi è stabile, però ho sempre dolori e la mia paura anche se la scoliosi è stabile è quella di peggiorare nel corso degli anni.
mi è stato detto di fare molto sport e il prossimo controllo lo farò nel 2018.
secondo lei facendo un operazione queste curve quanto potranno migliorare? e quali sono i vantaggi o svantaggi facendo l'intervento?in futuro potrò avere una gravidanza normale senza problemi?e sopratutto fino a che età si può fare questa operazione considerando che ho 25 anni?
grazie
saluti