Utente 338XXX
Salve, spero che questo sia il mio ultimo consulto riguardo a queste patologie, nei precedenti consulti, non ho mai accennato che per le mie fobie continue avendo dei tolori toracici,nodi alla gola,gonfiore addominale e extrasistoli, ho fatto in un anno 3 ECG,Doppler,Ecocardiogramma e Test da sforzo questo solo nel 2012, senza contare quelli che ho fatto tra il 2007 e il 2011 per lo stesso motivo, tutti negativi,solita risposta del mio cardiologo, ovvero cuore sanissimo, Test da sforzo quasi massimale interrotto per esaurimento muscolare, controllato per tutta la prova, esito negativo per ischemie,aritmie ect, negli ECG,Doppler e ECO non avevano mai riscontrato nulla di congenito tipo cardiomiopatie,cardiopatie,QT Lungo,QT Corto,nulla di queste patologie che possono indurre alla Morte Improvvisa,in famiglia nessuno e' mai morto di tale patologia in eta' giovanile e avanzata,non soffro di colesterolo alto,cerco di stare attento a quello che mangio,facendo pure attivita' fisica,ovvero corsa,addominali ect.2/3 volte alla settimana,comunque si sente spesso che la principale causa nei giovani che porta alla MCI e' appunto la miocardite (evento raro ma non troppo, 1 persona su 1000) e so che il rischio non e' pari a zero,leggendo vari consulto appunto su questo sito,la mia domanda era questa comunque, se uno in tutti i controlli fatti i cardiologi anche bravi a mio parere mi dicevano di stare tranquillo,non avevano trovato nulla,0 patologie congenite,con tutte le influenze che ho fatto mai presa una miocardite,aritmie e tachicardie mai avute, a parte delle extrasistole isolate,e di episodi di attacchi di panico,so di avere kili di troppo, ma comunque mi sto impegnando anche in quello,aspetto risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è chiara la sua domanda.... Vuol sapere se i cardiologi che l'hanno valutata l'hanno fatto in maniera corretta o meno ??? O se le indagini eseguite possano aver escluso problemi di miocardite ??? Guardi se vuole la mia personale opinione lei non deve più preoccuparsi per il suo cuore, ma deve assolutamente far qualcosa per la sua ansia e per le crisi di panico. Si rivolga ad un bravo psicologo che può aiutarla più di noi cardiologi.
Cordialmente