Utente 326XXX
Salve, sono una donna di 59 anni ed esattamente ventidue giorni fa ho subito una parotidectomia parziale, con conservazione del nervo facciale, per l'asportazione di un tumore di Warthin.Fortunatamente non ho particolari problemi alla mimica del viso ma ovviamente la cosa che mi preoccupa è che ad oggi ho ancora dolore nella zona dell'orecchio,il quale è anche un po' gonfio, al tatto sento la parte del viso sottoposta all'intervento dura e ancora dolente ed in generale debolezza fisica. Dopo l'intervento ho seguito una terapia con levoxacin, deliflog e cortisone.Mi chiedo se sia normale avvertire ancora questi sintomi a distanza di tre settimane dall'intervento. Vi ringrazio per la cortese attenzione e confido in una risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
il decorso rispetto all'intervento che ha subito appare, per quanto da Lei riferito, di norma.
immagino avrà in programma ulteriori visite di controllo presso il chirurgo che l'ha operata ed al quale le consiglio di riproporre questa domanda al fine di avere rassicurazioni più pertinenti.
L'intervento é stato rievante ed è normale che quanto da Lei riferito richieda ancora tempo per una totale remissione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 326XXX

Iscritto dal 2013
Innanzitutto la ringrazio per la risposta. Si,ovviamente ho in programma altri controlli presso il chirurgo che ha eseguito l'intervento ma a volte sentire altri pareri rassicura ulteriormente. Ancora grazie per l'attenzione.