Utente 312XXX
Buon giorno..
Ho da poco modificato il mio apporto calorico, eliminando quasi del tutto la carne e i dolciumi. A metà giornata però spesso sono molto stanca.. Di solito mangiavo un po di cioccolato o qualcosa di simile. Ora ho iniziato a mangiare 5-6 datteri. Ho letto le loro innumerevoli proprietà benefiche e ho deciso di introdurli nella mia vita quotidiana. Non disponendo di negozi biologici vicino a casa mia ho acquisito quelli secchi (284 kcal per 100 g). Ora li sto mangiando sempre a merenda, mi danno una potentissima energia che dura ore e ore. Volevo sapere due cose:
1. Possono interferire con la mia dieta? (sono 60 kg x 1.70 m)
2. Posso continuare ad utilizzarli ad ogni merenda ?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
James Prescott Joule definì il concetto di caloria nel 1850! Siamo nel 2014 e siamo ormai passati dalle calorie alle molecole! Calorie, un concetto medico ormai sorpassato. Ci sono studi da ormai quasi 5 anni che trattano di alimentazione basandosi esclusivamente sull'effetto metabolico e nutrizionale degli alimenti a livello molecolare, sul DNA. Approfondire l'argomento è affascinante. Tradotto in poche parole le consiglio di mangiare solamente quello che ci dà madre natura e non quello che l'industria alimentare "assembla". I datteri, ma anche i fichi secchi, ....le mandorle, le noci....sono tornati prepotentemente nella nostra alimentazione, hanno un ruolo fondamentale nella nostra nutrizione. Perciò non parliamo più, per favore, di calorie, ma di alimenti sani. Poi, certo, come per ogni cosa, non esageriamo nella quantità perchè il troppo di tutto fa male.