Utente 342XXX
Gent.mo Staff
complimenti per la Vostra rubrica. Espongo il mio problema: Ho 45 anni. Ho avuto nell'aprile 2013 una pericardite idiopatica con versamento pericardico di circa 10 mm. Dopo terapia cortisonica il versamento è scomparso. Mi è però rimasto un lieve doloretto al pettorale sinistro. Ho eseguito su richiesta del mio cardiologo altri due ecg, tre ecocardio, un ecocardiocolordoppler e un holter cardiaco con risultato una lieve extrasistolia sopraventricolare (6 besv isolati). Premesso che tali piccoli fastidi sono casualie senza relazione alcuna con lo sport vi chiedo: può essere un postumo della pericardite ( che il cardiologo esclude) o hanno altre origini? Ed eventualmente vi sono altri esami mirati? Cordialitá e ringraziamenti. Maurilio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che lei riferisce non hanno a che vedere con alcuna pericardite.
Si tranquillizzi
Arrivederci