Utente 342XXX
Salve,
venerdì 28 marzo ho iniziato ad accusare dei dolori fortissimi alla parte sinistra della mascella, probabilmente causati dall'incisivo sinistro laterale che è già stato otturato un anno fà circa e doveva essere riotturato la settimana prossima per un'altra carie dal lato opposto. Questo dente da un paio di mesi a questa parte è stato sensibilissimo al freddo, tanto che non riuscivo quasi a bere nulla se non bevendo dall'altro lato. A seguito di questi dolori che si sono calmati solo lunedì, il dente non accusava più nessuna sensibilità al freddo o caldo e per questo ho pensato ad una probabile pulpite e necrosi del dente.
Ho chiamato subito il dentista che mi ha accolto nel suo studio e mi ha prescritto amoxicillina da prendere per 6 giorni perchè ora sopra il dente, in corrispondenza del lato sinistro del naso ha iniziato a gonfiarsi e se premo fa abbastanza male, poi accuso un leggero bruciore.
Vi scrivo perchè il dentista non mi ha praticamente guardata, ma ha solo constatato il gonfiore. Quindi volevo sapere cosa potrebbe essere quel gonfiore, dato che lui era impegnato e non ha avuto tempo di spiegarmi molto. Mi ha dato appuntamento per martedì prossimo. Posso stare ancora una settimana così? O è meglio che mi rivolga al pronto soccorso odontoiatrico? (Perchè sono una studentessa fuori sede, quindi sono andata da questo dentista che mi è stato consigliato da un conoscente). L'antibiotico aiuterà a far sgonfiare la parte che ho descritto?
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia
28% attività
4% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Direi che, coperta da antibiotico, può aspettare l'appuntamento. Complimenti per la diagnosi di necrosi pulpare, purtroppo il suo è un caso da manuale: sensibilità acuta al freddo (pulpite), perdita della sensibilità (necrosi), gonfiore, bruciore e dolore alla pressione (inizio di ascessualizazione), dolori fortissimi (ascesso conclamato). Vedrà che con una accurata terapia canalare il suo dentista potrà risolvere positivamente il suo problema.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille della risposta! Cercherò di stare tranquilla allora e aspettare la visita del dentista.