Utente 723XXX
Buona serata a tutti.
Sono una ragazza di 28 anni e ho deciso, dopo essermi informata per alcuni mesi, di provare l'epilazione con la luce pulsata, che mi è stata consigliata da tutti i dermatologi da cui mi sono recata in quanto ho la pelle chiarissima e i peli scuri (e abbastanza grossi, poiché l'abitudine di fare il rasoio). Ho sempre fatto il rasoio perché la mia pelle delitissima rispondeva bene alla ceretta quanso la facevo (leggero arrossamento al momento) però purtroppo soffrivo di follicolite nel momento in cui il pelo spuntava dalla pelle nella fase di ricrescita. Essendo la pelle delicatissima, l'inestetismo risultava alquanto spiacevole.
Lunedì andrò per il primo preventivo dalla prima dermatologa che ho scelto, poi nei giorni successivi mi recherò anche presso gli altri medici (voglio sentire più pareri).
Tenendo conto del fatto che:
1. sono pienamente consapevole che è opportuno rivolgersi ad un medico dermatologo e non dagli estetisti;
2. la mia pelle è sensibile quindi proverò certamente un certo dolore simile al fatidico "tiro con l'elastico" (anche se mi hanno spiegato che vi sono diversi "livelli" di potenza di regolazione dell'apparecchio, ma, essendo sensibile, sono preparata alla cosa)
3. che vi sono degli arrossamenti che possono durare qualche ora.
Ho ancora dei dubbi. Se soffro di un po' follicolite nella zona linguine e nell'interno gamba al momento della ricrescita, che comunque sto combattendo, come mi ha consigliato il medico, col Gentalin Beta e con Xérial 10 (usata tutti giorni abbinata al gommant)...per la prima seduta dovrò aver totalmente sconfitto la follicolite o no?
Ulteriore domanda: se tutti consigliano di non iniziare il trattamento in periodo estivo, perché in alcune discussioni si parla di protezioni totali? Forse vale solo per chi aveva fatto delle sedute nei mesi precedenti?
Ed infine: vorrei trattare le zone di gambe, cosce, l'inguine e poi anche la zona bassa del sedere, perché ho un po' di peluria eccessiva pure lì. Dovrei fare delle ulteriori analisi per escludere i problemi di tipo ormonali? I medici hanno quasi tutti detto che se ho un ciclo regolare e nelle mie condizioni dovrebbe esser solo un problema estitico ereditario...(mio padre ha mooolti peli!). Oppure posso stare tranquilla ed iniziare a trattare la zona del sedere che comunque non esporrò al sole in quando non uso tanga?
Grazie in anticipo per la vostra cordilità e scusate l'ignoranza, ma sono dei punti che, nonostante ne avessimo parlato a lungo, non ho ancora ben chiari.
Cordiali Saluti allo staff medico e a tutto il forum.
[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno. La follicolite non verrà sconfitta alla prima seduta, ma scomparirà nel giro di poche altre sedute.
Per alcuni laser e per la luce pulsata si consiglia di non effettuare le sedute nei mesi estivi, a meno che lei non decida di non esporsi al sole durante il trattamento.
Per sua ulteriore tranquillità ed anche per il collega dermatologo che farà le sedute con la luce pulsata, le consiglio, qualora non l'avesse già fatto, di fare un'ecografia pelvica per escludere la presenza di un ovaio micropolicistico. La sua presenza presuppone che i risultati della depilazione si raggiungeranno con più sedute, rispetto alle preventivate.
[#2] dopo  
Utente 723XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille dottoressa, molto esaustiva.
Dalla prima parte della Sua risposta mi sono resa conto che mi sono spiegata male, e me ne scuso.
Intendevo dire questo: sto soffrendo di follicolite. Quest'ultima si presenta solo al momento di ricrescita del pelo soprattutto nella zona inguine e interno gambe. La sto curando col Gentalyn beta e Xérial 10. Il mio dubbio era questo: al momento della prima seduta, visto che mi è stato spiegato che mi verrà posto del gel sulla zona da trattare affinché non si bruci la pelle, la follicolite dovrà esser stata scomparsa del tutto o qualche piccolo punto è ammesso?
Lo dico perché a me viene solo al momento della ricrescita e dopo, se non depilo le gambe e seguo il trattamento del medico, mi scompaiono quasi del tutto...ripresentandosi di nuovo SOLO al momento della crescita.
Scusate l'imprecisione...e ancora grazie.

Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Si può fare la seduta a patto che vengano usate potenze più basse nella zona irritata
[#4] dopo  
Utente 723XXX

Iscritto dal 2008
Grazie ancora dottoressa.
Davvero gentilissima.
Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Utente 723XXX

Iscritto dal 2008
Salve a tutti.
Ieri sono stata dalla prima dottoressa per un preventivo. Mi son lasciata spiegare filo e per segno tutto, come si svolegono le sedute, prezzi e così via. Mi resta un unico dubbio: quando si fa una seduta, per esempio sulla gamba, la seduta - normalmente - interessa tutta la gamba o solo una sua frazione? In altre parole: in una seduta il gel viene messo su tutta la gamba e quindi si lavora sulla gamba intera o solo su una parte di essa?

Grazie in anticipo per la vostra cordialià, e come al solito...scusate l'ignoranza.

EDIT: scusate un'ultima cosa: tra i vari medici che ho contattato, vi sono alcuni, appartenenti ad un nuovo centro (di soli medici!) che fanno dei prezzi promozionali molto ma mooolto più economici rispetto ai listini standard. Secondo voi, c'è da fidarsi o dovrei diffidare?
Non inserisco qui il sito del centro per via del regolamento del forum, se però voi medici siete disponibili...potrei mandarvelo via mail per darvi un'occhiata...così giusto per vedere la situazione.

Grazie ancora.
Cordiali Saluti
[#6] dopo  
Utente 723XXX

Iscritto dal 2008
Nessuna risposta? Forse mi sono spiegata male?
Grazie in anticipo!
[#7] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Posso rispondere per quanto mi riguarda, ovvero per me la seduta di depilazione delle gambe vuol dire tutte e due le gambe ogni volta (quindi circa due ore di lavoro). Nel caso della luce pulsata il gel viene messo mano mano che si opera per evitare di sporcarla inutilmente.
Per quanto riguarda la seconda domanda: il libero mercato fa sì che si possa fare dei prezzi variabili. Naturalmente nessuno fa beneficenza, il che vuol dire che riescono a coprire le spese...tutto dipende dal tipo di laser utilizzato: non tutti costano alla stessa maniera
[#8] dopo  
Utente 723XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottoressa, molto esauriente.
Giovedì ho appuntamento con un altro medico...li sto setacciando tutti quanti!

Grazie ancora, a presto per le novità. Vi terrò aggiornati.

Cordiali Saluti
[#9] dopo  
Utente 723XXX

Iscritto dal 2008
Ancora una piccola domandina:
è vero che la luce pulsata non elimina tutti i peli ma li riduce di una buona percentuale...
M'hanno però detto che potrebbero ricomparire i peli come prima dopo circa 7 anni...non ho trovato alcun riscontro in internet e vorrei sapere se si tratta di una leggenda metropolitana o meno!

Grazie ancora.
[#10] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Rispondo per quanto concerne il laser, molto simile alla luce pulsata per quanto riguarda i benefici della depilazione...non mi è mai capitato che pazienti siano ritornate per peli uguali a prima (e sono 10 anni che uso i laser!)
[#11] dopo  
Utente 723XXX

Iscritto dal 2008
Ok!
Gentilissima come sempre. Grazie dottoressa.