Utente 340XXX
Salve,ho 21 anni e premetto di essere un tipo fortemente ipocondriaco infatti appena mi "scompare" un fastidio dopo un po' di tempo si mette un altro. Ho notato che ad entrambe le mani avverto di tanto in tanto un tremore impercettibile ad esempio quando afferro qualcosa oppure semplicemente cercandola di tenere ferma per alcuni secondi,inoltre da ieri avverto un senso di pesantezza alle gambe cammino normalmente ma e' come se avvertissi un leggero tremolio ed ho la sensazione costante di cadere (ripeto,ciò e' dovuto alla mia ipocondria) ma anche quando sto fermo i polpacci tremano leggermente...ho fatto 3 mesi fa emocromo ed e' risultato tutto apposto,poi ecografia tiroide e addome idem....cosa potrebbe essere un problema su base ansiogena? Nel senso che il lieve tremore alle gambe sia data da una mia impressione infondata? Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

da quello che descrive l'ipotesi ansiosa è certamente possibile ma sarebbe opportuno effettuare una visita neurologica per avere una valutazione diretta del caso.
Affronti pure il disturbo psichico perchè alla Sua giovanissima età vivere col pensiero delle malattie non è certo il massimo.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti