Utente 339XXX
Salve sono un ragazzo di 26 anni e a seguito di problemi al pene cioè puntini rossi e prurito sono andato dal dermatologo che mi ha diagnosticato una candida... Premetto che gia l anno scorso ebbi la candida poi guarita. Il dottore mi ha prescritto sporanox per 7 giorni piu canesten. Dopo la prima settimana i puntini e il prurito sono scomparsi ma la pelle esterna del pene era secca e il glande si spellava e mostrava una patina bianca ke strofinandola in alcuni punti veniva via. Cosi decido di ritornare dal dermatologo che riconferma la candida e cambia la cura continuando con canesten da applicare si sera lavandomi prima con anonet e mi da piascledine mattina e sera... Cura da fare per un mese e mezzo cioe fino fine aprile. Nella stessa seduta il dermatologo mi dice che ho una frenulo breve. Ma il frenulo breve non mi da nessun tipo di fastidio nè di dolore durante i rapporti. Comunque dopo 20 giorni di cura ho notavo dei piccoli miglioramenti cioe che la pelle del glande non si screpola piu e la secchezza del prepuzio esterno diminuiva... Ma stasera andandk ad applicare la canesten ho notato che il glande si screpola di nuovo e si è riformata la patina bianca. Il dermatologo mi ha rassicurato circa un possibile lichen ma sono preoccupato. Volevo chiederle: ma il frenulo breve puo essere la causa del ripresentarsi della candida? Un accurata detersione puo evitarmi l intervento di frenuloplastica? Inoltre aggiungo che sto comunque masturbandomi visto ke non posso avere rapporti sessuali. Visto ke mi sto curando da un mese quando riesco ad eliminare la candida ammesso che di candida si tratti? Spero in una vostra rapida risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la candidassi è stata diagnosticata con un tampone batteriologico del secreto balcanico?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Caro dottore, no. Soltanto visivamente dal dermatologo
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non credo sia una strategia corretta.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Si ma premesso ke per sede telematica non puo dirmi cosa possa essere con sicurezza, lei si è fatto un idea? La candidosi necessita di tempo per regredire? Potrebbe trattarsi di lichen sclerosus?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...senza poter vedere é un inutile esercizio di fantasia.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio della tempestiva risposta. Se le puo interessare le dico ke stamattina a seguito del mio lavaggio con anonet ho notato ke la pelle del glande non si screpola piu come ieri sera ed inoltre la patina bianca è regredita... Inoltre le ripeto che non ho ne prurito, ne bruciore e ne rossore... Nessun tipo di fastidio insomma. Mi premeva soprattutto sapere se essendo una candida recidiva necessita di un po piu di tempo a guarire e se magari posso usare qualche prodotto idratante senza fare guai. Inoltre la brevita del frenulo, che ripeto non mi da fastidio perke riesco a "scappellarlo" a metà, necessita di frenulopstica o posso evitarla? Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...segua i consigli di chi ha il privilegio di visitarla.Cordialità
[#8] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Premesso che devo seguire il mio dermatologo mi permetta di dirle che non mi ha risposto a nessuno dei miei quesiti, quesiti che possono essere facilmente risposti visto che non sto chiedendo una diagnosi ma soltanto se la candida necessita di tempo e se la frenuloplastica è necessaria visto ke il mio organo cmq nn mi da fastidi nel rapporto. Credo che sia dovere vostro dare un po piu di soddisfazione visto che siete qui proprio per dispensare consigli visto il vostro sapere. Cordiali saluti
[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si allontani,per un po',dal web...
[#10] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

fare una diagnosi dermatologica senza poter vedere il paziente è estremamente diffcicile, quasi impossibile.
Un frenulo breve non può avere alcun effetto sulla patologia dermatologica anche se, avendo un frenulo breve, ci potrebbe essere una minore igiene locale (!)
Non credo che intervenendo sul frenulo la sua candidosi (?)possa guarire
cari saluti
[#11] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta. Comunque la candidosi sta scomparendo, la mucosa del prepuzio esterno sta ritornando allo stadio normale... L'unica cosa dopo la masturbazione dopo qualche ora mi ritrovo piccoli residui di pellicine nel glande che vanno via detergendo la zona; leggendo da internet ho letto che a volte i residui di sperma rimangono nell'uretra e quindi si formano queste pellicine. A lei risulta? Perche non mi era mai capitato prima d'ora