Utente 342XXX
salve, sono un ragazzo di 23 anni e da due mesetti o questo tipo di problema.

tutto e cominciato circa 2 mesetti fa avevo un leggero fastidio al torace sinistro (zona alta) e mi recai dal dottore (facendo un po di strada a piedi e fumando una sigaretta prima di entrare) spiegando il fastidio il mio dottore controllandomi trovò battiti cardiaci accellerati e mi ha mandato all'ospedale a fare un esame cardiologico d'urgenza. dopo vari esami il mio cuore era sano non hanno trovato un bel niente ( a me il dolore rimaneva ma amen) cosi il mio dottore mi ha detto guarda forse e muscolare prova a mettere lasonil.. effettivamente il dolore è passato. dopo 2 settimane i dolori questa volta si spostarono più zona cuore e centro con un po di reflusso, mi sono recato di nuovo all'ospedale dove mi hanno fatto di nuovo la trafila di esami al cuore e anche li non hanno trovato niente cosi il medico mi ha detto guarda secondo me e lo stomaco. sto prendendo un farmaco per la gastrite da 3 giorni mi sento meglio però i dolori non passano un giorno li ho al centro un giorno li ho dove ce il cuore un giorno altezza spalla ecc. posso aggiungere che ogni tanto o plurito al centro petto. ora la mia domanda è siamo sicuri che non è il cuore? una gastrite può far venire male dove ce il cuore? cosa posso fare per scoprire da cosa deriva sto dolore?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi che in medicina occorre innanzitutto una diagnosi per fare una terapia che abbia potenzialità di successo e quindi nonè "la medicina del secondo me" che può dare buoni risultati. Se si sospetta un problema gastroenterologico lei deve rivolgersi ad uno specialista del settore per capire se è meritevole di terapia e di che tipo. Personalmente quel che posso dirle è che il cuore non c'entra visto i risultati delle indagini fatte.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
testuali parole del medico dopo la seconda visita al cuore..:
secondo me e il cuore.. io non so che fare.. sono giovane non ho esperienza di sto tipo.. so solo che una mattina mi sveglio mi fa male al centro petto un'altra mattina mi sveglio mi fa male il petto sinistro vicino alla spalla e quando respiro ogni x mi capita una leggera fitta.. in che probabilità è che magari gli esami fatti siano stati sbagliati? o per meglio dire se non e gastrite cosa può essere?^